I Simpson sbarcano su Disney+, il teaser è ovviamente ironico

Tutte le stagioni de I Simpson stanno per sbarcare sul servizio streaming Disney+: le creature di Matt Groening si preparano all'evento con un video molto ironico.

I Simpson continuano a ironizzare sull’acquisizione da parte di Disney. La serie fa parte ormai del catalogo del servizio streaming Disney+, che debutterà negli Stati Uniti il 12 novembre 2019.

In realtà, l’ironia della famiglia di Springfield era iniziata già ad aprile con l’annuncio della fusione tra Fox e Disney. In quella occasione era apparso online un video con tutti i membri della famiglia costretti a indossare le orecchie da Topolino sotto lo sguardo delle due statue di Darth Vader e Bob Iger (CEO Disney). Nell’esilarante video, Marge fa di tutto per contenere i suoi capelli ma le orecchie volano via e colpiscono Dumbo, che finisce per atterrare sul povero Homer. 

Insomma, i creatori de I Simpson stanno cercando di rassicurare tutti i fan. Secondo molti commentatori, infatti, la comunicazione pubblicitaria prescelta sarebbe un modo per dimostrare come l’aspetto ironico e dissacrante della serie rimarrà immutato

Intanto, il servizio streaming sta per debuttare e avrà in catalogo le trenta stagioni della serie. Gli abbonati potranno cioè vedere tutti gli episodi su Disney+ a partire dal 12 novembre. 

Per annunciare l’arrivo de I Simpson su Disney+, il canale ha lanciato uno spot (teaser in testata) in cui ogni membro della famiglia indossa un costume ispirato ai personaggi disneyani. Bart è un riluttante Topolino, Homer veste i panni di Iron Man, Maggie è Yoda di Star Wars e Marge è Bo Peep della saga di Toy Story. Lisa, invece, è vestita da ghiacciaio, probabilmente in omaggio agli ideali ambientalisti del personaggio.

Il momento più ironico dello spot? Quello in cui Marge getta via il bastone di Bo Peep. Come forse sapete, la PETA (People for the Ethical Treatment of Animals) aveva chiesto al regista di Toy Story 4 di eliminare il bastone del personaggio perché simbolo di crudeltà, in quanto veniva utilizzato per domare pecore e agnelli.

La famiglia non è certo di buon umore, ma Homer invita tutti a sorridere per l’imminente sbarco su Disney+. 

In realtà, il servizio streaming sta puntando molto sulle creature di Matt Groening. Tant’è vero che negli Stati Uniti è comparso un cartellone pubblicitario in cui Bart scrive con la sua bomboletta spray “+Simpson”. 

E voi cosa ne pensate: il passaggio a Disney consentirà a I Simpson di preservare la propria identità?

Leggi anche

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.