Grease, l'iconico costume di Olivia Newton-John sbanca all'asta

Il completo di pelle nera che Olivia Newton-John ha indossato nella scena finale di Grease è stato venduto all'asta alla cifra altissima di 405mila dollari.

Paramount Olivia Newton-John in Grease

A 41 anni di distanza dal debutto di Grease nei cinema di tutto il mondo, gli abiti di scena del film continuano ad avere dei fan disposti a spendere cifre astronomiche per accaparrarsene. 

Ricordate la scena finale del film? Quella in cui Sandy (Olivia Newton-John) decide di abbandonare i suoi vestiti da brava ragazza? Ebbene, il completo di pelle che l’attrice indossava in quella scena in cui ballava e cantava insieme a Danny Zuko (John Travolta) è andato all’asta ed è stato venduto alla cifra di ben 405,700 dollari

L’acquirente è uno sconosciuto ammiratore della pellicola, che ha pagato 243,200 dollari per la giacca di pelle indossata dall’attrice e 162,500 dollari per i pantaloni. Le stime iniziali davano il completo tra i 140mila e i 260mila dollari. Insomma, l’emblema della trasformazione di Sandy ha battuto qualsiasi previsione. 

Durante la vendita, condotta dalla casa d’aste Julien’s Auctions nelle giornate di venerdì e sabato 1 e 2 novembre 2019, sono stati proposti anche altri oggetti provenienti dal set di Grease e facenti parte della collezione di Olivia Newton-John. 

Sono state vendute, per esempio, una giacca rosa con la scritta Pink Lady per 50mila dollari, la cui stima iniziale corrispondeva a 25mila dollari, e una gonna rosa per 18,750 dollari. La gonna era stata indossata dalla Newton-John alla prima del film a Los Angeles. 

Il poster del film con gli autografi dei protagonisti John Travolta e Olivia Newton-John, del regista Randal Kleiser e del produttore e compositore John Farrar è stato venduto alla notevole cifra di 64mila dollari. La stima iniziale per il poster era di appena mille dollari. Insomma, tutti i pezzi messi all’asta hanno superato di gran lunga le più rosee aspettative della Julien’s Auctions. 

L’asta è riuscita a raccogliere ben 2,4 milioni di dollari, parte dei quali verranno devoluti all’Olivia Newton-John Cancer and Wellness Centre a Melbourne. La fondazione è nata per iniziativa dell’attrice, costretta a combattere contro un tumore al seno dal 1992. 

Leggi anche

      Cerca