Harry Potter: Matthew Lewis trolla Tom Felton, 'Invecchiare è uno schifo? Parla per te!'

L'interprete di Neville Longbottom prende in giro il Draco Malfoy di Tom Felton: se c'è qualcuno che invecchia male, quello non è Matthew Lewis!

Nemici sullo schermo, grandi amici nella vita, Tom Felton e Matthew Lewis amano prendersi in giro online, rendendo felici e nostalgici tutti i fan di Harry Potter.

Da quando la saga cinematografica si è conclusa, i due attori britannici si sono tenuti in contatto e hanno continuato a vedersi spesso, soprattutto in occasioni a tema Harry Potter. 

Qualche tempo fa, Felton aveva anche tentato di convertire il suo collega al credo dei Serpeverde... con scarsi risultati.

"Era a tanto così dalla conversione", ha scritto Tom nella didascalia alla foto. 

Quindi, possiamo dire con certezza che i due attori adorano scherzare tra loro e prendersi gioco l'uno dell'altro. Un'ennesima prova di ciò, se ce ne fosse bisogno, ce la offre uno dei post più recenti dell'interprete di Draco Malfoy su Instagram.

Nell'immagine, Tom indossa la sua veste da studente di Hogwarts, rigorosamente Serpeverde, e accanto a lui c'è un poster del suo personaggio risalente al secondo film della saga di Harry Potter, La Camera dei Segreti. 

Al tempo delle riprese del film Tom Felton aveva 14 anni, era un adolescente, mentre ora di anni ne ha 32.

Proprio per questo, nella didascalia che accompagna lo scatto, Tom ha scritto "Invecchiare è uno schifo". E poteva Matthew Lewis non rispondere con un commento sarcastico?

L'attore, da tempo associato a quello che si chiama "effetto Longbottom" (prende nome proprio dal personaggio di Neville in Harry Potter), ha scritto: "Parla per te, amico".

InstagramMatthew Lewis implacabile su Instagram

Quando, dopo qualche anno dalla conclusione della saga cinematografica di Harry Potter, Matthew Lewis ha mostrato il suo fisico palestrato e ha posato per un sexy servizio fotografico, ha lasciato tutti a bocca aperta e sul web è stato coniato un nuovo modo di dire. Si parla da anni di "effetto Longbottom" o "effetto Hogwarts" per indicare qualcuno che, da bambino non proprio bellissimo, subisce una trasformazione radicale (in meglio) con la crescita. Il classico caso di chi invecchia come il buon vino.

Non c'è da stupirsi allora se Lewis ha voluto mettere le cose in chiaro con l'amico. 

Il suo commento, come c'era da aspettarsi, ha ricevuto migliaia di reazioni positive e commenti divertiti.

Leggi anche

      Cerca