Settimo cielo: il finale della serie TV e il destino dei personaggi

Settimo Cielo è sicuramente una delle serie TV più amate e controverse di sempre. Ricordate com'è finita?

Paramount Il cast di Settimo Cielo

Settimo Cielo è una serie televisiva statunitense andata in onda dal 1996 al 2007, creata da Brenda Hampton e di genere dramma familiare, il più longevo della storia della televisione. Prodotta dalla casa cinematografica Paramount, ha raggiunto un cospicuo numeri di episodi e la bellezza di undici stagioni consecutive! Nel nostro paese (dove è arrivato nel 1998) è di sicuro uno dei prodotti più amati e ricordati da diverse generazioni.

La storia della famiglia Camdem

Lo show narra le vicessitudini della grande famiglia Camden: i legami nati e cresciuti con loro, i problemi, le ambizioni, i momenti di gioia e quelli di dolore, i sogni, le paure e i dubbi. Viene affrontata una grande varietà di tematiche: problemi e argomenti di diverso tipo come il sesso, la voglia di libertà e il primo amore, l'adolescenza e gli errori, il bisogno di sentirsi accettati e integrati in un gruppo o una comunità, le difficoltà derivanti dalla crescita, i problemi di coppia e dei genitori nella gestione dei figli e della famiglia. Il tutto ambientato in una cittadina inventata della California di nome Glen Oak

I personaggi principali sono i genitori Eric Camden (Stephen Collins) e Annie Camden (Catherine Hicks) seguiti dai figli, in ordine di età, Matt (Barry Watson), Mary (Jessica Biel), Lucy (Beverley Mitchell), Simon (David Gallagher), Ruthie (Mackenzie Rosman) e i gemelli Sam e David (Nikolas e Lorenzo Brino).

Il reverendo Eric Camden è appunto il padre di famiglia oltre che un pastore protestante, sposato con Annie Camden, da cui ha avuto ben sette figli. Quando la serie inizia Matt e Mary sono degli adolescenti, Lucy è nella fase della pubertà, Simon e Ruthie sono dei bambini e i gemelli non sono ancora nati - arriveranno infatti circa a metà della terza stagione.

Grazie alle grandi differenze tra i figli, non solo di età ma anche caratteriali, la serie ha appunto avuto l'occasione di approfondire diverse tematiche molto delicate come l'uso di droghe, il fumo, l'alcolismo, il furto e il bullismo. Tuttavia lo show si è sempre contraddistinto per una visione molto osservante e integralista degli argomenti trattati nel corso degli episodi.

Con il passare degli anni la vita della famiglia Camden è cambiata molto, sia in seguito alla nascita dei gemelli sia per la crescita degli altri ragazzi: in particolare i figli Matt e Mary saranno sempre meno presenti e ci si focalizzerà maggiormente sulle vite di Lucy, Ruthie, i due gemelli, i genitori Eric e Annie oltre che di tutti i personaggi che vi ruotano intorno, vecchi e nuovi arrivi.

Senza meta, l'episodio finale della serie

Dopo la bellezza di undici stagioni e più di 200 episodi, la serie si è conclusa con un finale giudicato più che degno da molti e insensato e sbrigativo da altri. L'ultimo episodio è andato in onda negli Stati Uniti il 13 maggio 2007 con il titolo Senza meta (And Away We Go in lingua originale). 

Una ad una le storie dei protagonisti vengono riportate a galla e concluse.

L'episodio infatti si apre con Annie ed Eric Camden che, dopo aver ricevuto in regalo un camper dal Colonnello - padre di Eric e nonno dei ragazzi - hanno deciso all'ultimo momento di viaggiare insieme e vedere l'America, lasciandosi tutto alle spalle. Nel comunicare la decisione ai figli inizialmente incontreranno la resistenza di Lucy  che ricorderà loro di avere delle responsabilità... ma all'ultimo momento, nonostante sia incinta, anche lei deciderà di unirsi e partire coi genitori insieme al marito.

Molti altri personaggi che ruotano intorno alla famiglia Camden si uniscono al viaggio, come Margareth e Jane. I due gemelli figli di Eric e Annie, Sam e David, ovviamente partiranno con loro in quanto hanno cominciato a studiare da casa.

Purtroppo Matt non è presente nell'episodio finale, ma sappiamo che è sposato con Sarah. Nonostante alcuni problemi e una crisi di coppia, i due sono ancora molto felici insieme: man mano che ci si avvicina alla conclusione della serie, sappiamo che entrambi si sono laureati in medicina e subito dopo annunceranno di aspettare due gemelli, che nasceranno l'estate successiva.

Neanche Mary è presente nell'episodio finale: si è sposata con Carlos poco dopo il matrimonio di Lucy e ha avuto un figlio con lui di nome Charles Miguel, detto Charlie. I due avranno una vita matrimoniale alquanto difficile e divorzieranno, per poi tornare insieme successivamente e dare alla luce due bambine gemelle.

Simon sta per laurearsi al college, dove andranno a visitarlo i Camden durante il tour organizzato in camper. Simon sarebbe anche fidanzato con una nuova ragazza, a detta di Ruthie, e starebbe pensando al matrimonio.

Ruthie chiarisce definitivamente la situazione con Martin, che innamorato di lei la supplica di dargli una possibilità: la ragazza lo lascia, irremovibile, confessandogli di aver provato attrazione per lui una volta ma di non riuscire in ogni caso a vederlo come qualcosa di più di un fratello maggiore. Inoltre in quest'ultimo episodio verrà a sapere di potersi diplomare a scuola con un anno di anticipo grazie ai crediti maturati in Scozia l'anno precedente, e finirà per fidanzarsi con T-Bone, il ragazzo di cui è davvero innamorata.

Settimo Cielo si conclude quindi con il viaggio di una famiglia allargata, i Camden, in giro per l'America: la regola è che ognuno può portare con sé una valigia e tre oggetti qualsiasi.

David porterà con sé una palla da baseball, una cornice vuota e una foto di Angelina Jolie; Sam un retino con dei sassi colorati, una pipa e un coltellino multiuso; Ruthie una copia de Il codice da Vinci, uno spray per l’alito e il suo cellulare; T-Bone un kit del pronto soccorso, una torcia elettrica e un casco; il marito di Lucy, Kevin, porta il cellulare, un borsa con dell’attrezzatura da campeggio e un sacchetto pieno di soldi contanti; Lucy sceglie il suo album di nozze, una canna da pesca e la collana della nonna che sua madre Annie le aveva regalato per il tredicesimo compleanno; Annie, infine, sceglie la scatola degli attrezzi, un album di foto di famiglia e una bottiglia di champagne.

Nell'ultima scena vediamo il reverendo Eric sistemarsi al posto di guida del camper: prima di partire volta lo sguardo nello specchietto esterno della macchina, sorridendo felice e sereno nel guardare la sua casa.

ParamountHappy, il cane di Settimo Ciel
L'adorabile Happy, il cane della famiglia Camden in Settimo Cielo

Cosa ne pensate del finale e più in generale di Settimo Cielo, una serie così tanto amata ma anche discussa? Fatecelo sapere in un commento!

Leggi anche

      Cerca