Star Wars, la serie su Obi-Wan Kenobi doveva essere un film

Uno dei personaggi più amati della saga sarà approfondito in sei episodi, le cui riprese inizieranno a luglio 2020.

Disney/Lucasfilm Ewan McGregor nei panni di Obi-Wan Kenobi

Oltre a The Mandalorian, la prima serie TV live-action di Star Wars, Disney e Lucasfilm stanno lavorando a un altro show che verrà distribuito sulla piattaforma streaming Disney+ in futuro, quello incentrato su Obi-Wan Kenobi. Ewan McGregor tornerà a vestire i panni dell'iconico personaggio in sei episodi ambientati otto anni dopo gli eventi de La vendetta dei Sith, ma inizialmente la storia avrebbe dovuto essere adattata a film.

Una scelta che lo sceneggiatore Hossein Amini ha approvato, felice di avere più tempo da dedicare al background del personaggio e alla galassia di Star Wars in generale. Amini ha dichiarato di aver iniziato a lavorare al progetto due anni fa, quando Stephen Daldry doveva dirigere un lungometraggio; inoltre ha affermato che le riprese dello show inizieranno a luglio 2020. Lo sceneggiatore, parlando con Discussing Film, ha così detto riguardo alla serie:

La situazione è molto complessa sia per lui [Obi Wan] che per la Galassia, per questo c'è bisogno di esplorarla a lungo. A essere sinceri, ci sono tantissime storie che potremmo raccontare in quel lasso di tempo, parliamo di diversi anni. Succedono molte cose tra Episodio III e IV, e non sono state ancora trattate. L'idea di poter approfondire il percorso del personaggio, oltre alla politica e alla situazione dell'Impero, per dire ciò che sta succedendo, è emozionante; è l'arco temporale giusto e sarebbe stato difficile da raccontare in due ore.

Secondo quanto dichiarato da Amini, sembrerebbe che la serie incentrata su Obi-Wan Kenobi possa fungere da apripista ad altri spin-off ambientati nello stesso periodo. D'altronde c'è tanto materiale a disposizione e non sorprenderebbe se Lucasfilm, in caso di successo dello show, decidesse di spremerlo fino in fondo. 

Tornando alla serie su Obi-Wan, è probabile che si incentrerà sul Jedi nel lasso di tempo in cui rimane a vegliare su Luke Skywalker, cresciuto su Tatooine con lo zio Owen e la zia Beru. Cosa ha fatto Kenobi tutto quel tempo? Purtroppo Amini non entra nei dettagli della trama, ma non nasconde la sua passione per Star Wars:

Ho adorato Star Wars, perché sono sempre stato interessato alle diverse religioni, così come all'intero concetto di samurai.

La serie su Obi-Wan Kenobi sarà diretta da Deborah Chow, anche produttrice esecutiva insieme a Kathleen Kennedy, Hossein Amini, Tracey Seaward, John Swartz ed Ewan McGregor. 

Siete entusiasti dello show incentrato sul Jedi?

Leggi anche

      Cerca