Disney+ 'rovina' parecchie gag dei Simpson, col formato widescreen

I fan si ribellano alla decisione di Disney+ di mandare in onda I Simpson in widescreen: il nuovo formato sembra infatti modificare le immagini originali, "rovinando" alcune gag.

Disney + ha provocato lo scontento di tutti i fan de I Simpson. Il canale di streaming ha deciso di trasmettere gli episodi della serie animata in un nuovo formato video. Fino a oggi, gli spettatori hanno seguito le avventure della famiglia di Springfield nel formato 4:3. Ebbene, Disney+ ha scelto il widescreen e il risultato non è piaciuto affatto ai telespettatori. 

Continuano dunque i problemi per la piattaforma che, al suo debutto in Canada, Stati Uniti e Paesi Bassi, ha avuto diversi disguidi tecnici. Sembra che le difficoltà siano sorte a causa di un numero di utenti molto superiore alle aspettative, come ha spiegato la compagnia in un tweet. 

Disney sta risolvendo e ha promesso di tenere conto di tutti i feedback, inclusi quelli che riguardano I Simpson

Ma qual è esattamente il problema? Il widescreen sembra produrre effetti che alterano le immagini originali. Un utente ha postato su Twitter due esempi. Nel primo sono messi a confronto due fotogrammi che mostrano lo stabilimento Duff. Nel fotogramma originale ci sono tre fusti di birra, vale a dire la Duff, la Duff Lite e la Duff Dry, da cui partono tre tubi distinti collegati a un ulteriore tubo. 

Il nuovo fotogramma widescreen, invece, ha prodotto una modifica dell’originale e il tubo principale con le tre diramazioni verso i tre fusti non è più visibile. In questo modo sembra che tutti i fusti siano collegati da un unico tubo. 

Non solo, il widescreen sembra produrre un effetto di allungamento delle immagini, visibile in un altro scatto postato dallo stesso utente su Twittter con protagonisti Lisa e Bart. 

Disney tornerà sui suoi passi e proporrà nuovamente la versione 4:3? In realtà, il passo indietro sarebbe molto semplice visto che la compagnia possiede gli episodi originali mandati in onda da Fox! 

Leggi anche

      Cerca