Uncharted, Mark Wahlberg molto vicino a entrare nel cast del film

Variety ha reso noto che l'attore Mark Wahlberg è vicino a entrare nel cast dell'adattamento cinematografico di Uncharted, la saga di videogiochi uscita su console PlayStation.

Sony/Naughty Dog Nathan Drahe e Victor Sullivan nel videogioco Uncharted

Dopo diversi cambi di programma, sembra proprio che il film ispirato alla saga di videogiochi di Uncharted stia finalmente prendendo forma.

Variety ha infatti riportato la notizia secondo la quale l'attore Mark Wahlberg sarebbe in trattative avanzate per aggiungersi al cast del film con Tom Holland (noto per essere il Peter Parker/Spider-Man nel Marvel Cinematic Universe).

Sempre stando alle prime conferme circolanti in rete, Wahlberg dovrebbe vestire i panni di Victor Sullivan, noto anche come Sully.

Nel videogioco omonimo, Sully è un cacciatore di tesori dal passato criminale, fedele compagno di avventure del protagonista Nathan Drake. Wahlberg è invece famoso per aver recitato in pellicole d'azione come Max Payne, Transformers 4 - L'era dell'estinzione, oltre a The Departed - Il bene e il male.

Curioso ricordare come Wahlberg in origine avrebbe dovuto vestire proprio i panni del protagonista di Uncharted, quando David O. Russell era stato ingaggiato come regista nell'ormai lontano 2011. Il progetto fu poi accantonato, salvo essere ripreso da Dan Trachtenberg, sebbene anche lui non sia stato in grado di portare a termine l'impresa.

Sony Pictures ha infine scelto Travis Knight (Bumblebee) come regista del lungometraggio live-action basato sulla serie di videogiochi per console PlayStation, sebbene la storia del film dovrebbe distaccarsi dai vari capitoli visti (e giocati) sul piccolo schermo.

La saga sviluppata da Naughty Dog conta ad oggi ben quattro capitoli: Uncharted: Drake's Fortune (2007), Uncharted 2: Il covo dei ladri (2009), Uncharted 3: L'inganno di Drake (2011) e Uncharted 4: Fine di un ladro (2016), senza contare gli spin-off Uncharted: L'abisso d'oro (2011) e Uncharted: L'eredità perduta (2017).

Il film dedicato alla serie dovrebbe in ogni caso raccontare le origini di Nathan Drake (ecco spiegata la scelta di un attore così giovane come Holland, di appena 23 anni), spiegando in che modo il ragazzo sia poi divenuto il cacciatore di tesori che viaggia attraverso il mondo.

Rafe Judkins sta scrivendo la sceneggiatura assieme ad Art Marcum e Matt Holloway. A produrre la pellicola Charles Roven e Alex Gartner attraverso l'etichetta Atlas Entertainment, assieme ad Arad Productions e PlayStation Productions di Sony.

L'uscita del film è al momento fissata per il 2020. 

Leggi anche

      Cerca