Christian Bale spiega perché non c'è stato un quarto capitolo per il Batman di Nolan

A Christian Bale era stato chiesto di lavorare sul quarto film di Batman, ma la risposta è stata no. L’attore ha spiegato i motivi del rifiuto, che coinvolgono Christopher Nolan.

Warner Bros. Batman in primo piano

Il cavaliere oscuro è una delle trilogie di maggior successo degli ultimi tempi e forse i fan avrebbero gradito un quarto capitolo, ma dal lato regia e produzione l’idea era quella di fermarsi.

Lo ha raccontato Christian Bale durante la promozione del suo nuovo film Ford v Ferrari.

Parlando con Toronto Sun, l’attore ha svelato che il regista Christopher Nolan era certo e convinto di voler fare un film alla volta e fermarsi a tre.

Sono venuti a chiederci di fare un secondo film, abbiamo pensato che sarebbe stato fantastico ma non avremmo avuto un’altra opportunità. Invece sì, poi ci hanno chiesto di fare il terzo.  

L’approccio umile e lungimirante del regista, a parere di Bale, è stato la chiave vincente.

Penso che la ragione principale per cui ha funzionato sia stata l’approccio di Christopher Nolan. Non siamo mai stati arroganti a presupporre che avremmo fatto più di un film.

Warner Bros.Christian Bale nel film Il cavaliere oscuro
Il cavaliere oscuro si ferma alla trilogia

Nolan ha sempre confidato a Bale di aver sognato di fare tre film, ma non di più.

Mi ha sempre detto che, se avessimo avuto la fortuna di farne tre, poi ci saremmo fermati.

La richiesta del quarto film era concretamente arrivata allo stesso Bale, che è rimasto coerente con il suo regista e ha preferito declinare.

Ho risposto: ‘No. Dobbiamo attenerci al sogno di Chris, che è sempre stato, nella migliore delle ipotesi, fare una trilogia'. 

I fan dell’eroe mascherato, però, possono stare tranquilli. Il 15 giugno 2021 nelle sale americane arriverà un Batman nuovo di zecca, che dopo una lunga gestazione (inizialmente Warner Bros. aveva affidato il progetto a Ben Affleck) sarà diretto da Matt Reeves e interpretato da Robert Pattinson.

In ogni caso, la trilogia di Nolan rimane una delle migliori mai realizzate sull’eroe DC.

Leggi anche

      Cerca