Black Panther: Chadwick Boseman non è interessato alle serie Marvel su Disney+

Intervistato da MTV News, l'attore Chadwick Boseman ha reso noto di non essere interessato a un eventuale inclusione del personaggio di Black Panther nelle serie Marvel attese sul catalogo Disney+.

Marvel Studios Un'immagine di Black Panther

La Fase 4 del Marvel Cinematic Universe non sarà composta solo ed esclusivamente da pellicole dirette al grande schermo, bensì anche da alcune nuove serie TV originali ispirate agli eroi dell'universo della Casa delle Idee e previste sul catalogo del servizio streaming Disney+.

Tra queste troviamo lo show dedicato a Loki, il Dio dell'Inganno (interpretato da Tom Hiddleston), oltre alla serie WandaVision, incentrata sui personaggi di Visione e Scarlet Witch (impersonati rispettivamente da Paul Bettany ed Elizabeth Olsen).

Ma non solo: è atteso anche The Falcon and the Winter Soldier, lo show sulle avventure della coppia di supereroi interpretata da Anthony Mackie e Sebastian Stan e ambientata subito dopo gli eventi visti in Avengers: Endgame, mentre il boss di Marvel Studios Kevin Feige ha anche confermato che i personaggi di Ms. Marvel, Moon Knight e She-Hulk faranno prossimamente il loro debutto sul piccolo schermo (per poi fare il "salto" anche al cinema). 

Chadwick Boseman, che ha interpretato il personaggio di Black Panther nel MCU, ha ora dichiarato di non voler partecipare a delle serie TV, inclusi gli show Marvel attualmente in preparazione per la piattaforma Disney+.

Ecco la risposta alla domanda "Con quale Avengers vorresti fare squadra per un’avventura sul piccolo schermo?", posta durante un’intervista con MTV News in occasione della promozione del suo ultimo film, 21 Bridges (via CBR): 

Con nessuno, perché non voglio recitare in una serie TV. Ci sono tante cose che voglio fare, ma nessuna di queste è un franchise.

In ogni caso, Boseman potrebbe in ogni caso prestare la voce al suo personaggio nella serie animata Marvel What If…?, la quale racconterà delle vicende alternative agli eventi visti nei vari film appartenenti all'Universo Cinematografico della Casa delle Idee.

L'attore riprenderà il ruolo di Black Panther anche per il sequel del film, annunciato lo scorso mese di luglio di quest'anno e atteso nelle sale americane il 6 maggio 2022.

Il regista Ryan Coogler scriverà e dirigerà anche la nuova pellicola dedicata al re del Wakanda, il quale vedrà nuovamente nel cast anche Martin Freeman (nei panni di Everett Ross).

Leggi anche

      Cerca