Iron Man: trama, cast e curiosità del primo film della saga

Tony Stark è un miliardario egocentrico e geniale inventore, a capo dell'azienda di famiglia, prima fornitrice di armi degli Stati Uniti. Ecco la trama, il cast e alcune curiosità del primo capitolo della saga di Iron Man.

Marvel Robert Downey Jr.

Iron Man è una pellicola del 2008 diretta da Jon Favreau (Il Re Leone) che vede per la prima volta Robert Downey Jr. indossare l'armatura del celebre supereroe Marvel che è riuscito a conquistare il cuore di milioni di fan in tutto il mondo.

Si tratta del lungometraggio che ha dato poi vita ad uno dei più grandi progetti cinematografici di sempre: il Marvel Cinematic Universe, il franchise composto finora da 23 pellicole e incentrato sui personaggi protagonisti dei fumetti del colosso americano.

Ideato dal compianto Stan Lee con Larry Lieber e Don Heck, Iron Man - il cui vero nome è Tony Stark - è apparso per la prima volta nel 1963, in piena Guerra Fredda, all'interno del numero 39 di "Tales of Suspense". 

Marvel ComicsTales of Suspense n.39

Scopriamo tutto quello che sappiamo sulla trama, il cast e su alcune curiosità riguardanti il primo film del franchise di Iron Man che vede protagonista Robert Downey Jr. 

La trama

La trama di Iron Man ruota intorno a Tony Stark (Robert Downey Jr.), un inventore miliardario e geniale che è a capo delle Stark Industries, un'importante e nota azienda americana che produce e vende armi militari nel mondo, soprattutto all'esercito statunitense. Un giorno il giovane Stark decide di recarsi in Afghanistan, in una base americana, per mostrare l'enorme potenziale del suo nuovo missile, il Jericho, che riesce a colpire con estrema precisione i nemici.

Dopo la dimostrazione, Tony sale a bordo di un convoglio per fare ritorno negli Stati Uniti ma durante il tragitto vengono attaccati da un gruppo di terroristi e lui viene prese in ostaggio. Nell'imboscata, diverse schegge di una granata vanno a finire nel petto di Stark e, per evitare che possano raggiungere il cuore, il suo compagno di cella, un fisico di nome Yinsen, realizza un elettromagnete alimentato da una batteria per auto che non permette ai frammenti di avvicinarsi e colpire il cuore.

I terroristi che lo hanno catturato, lo costringono poi a costruire per loro un missile Jericho e gli mettono a disposizione strumenti e materiali che portano il marchio delle Stark Industries. Tuttavia grazie al suo incredibile e geniale intelletto, Tony realizza prima un nuovo generatore elettrico per il suo elettromagnete e poi una potente armatura con cui riesce a scappare dalla caverna dove è prigioniero. Nel deserto viene ritrovato dal suo migliore amico, il colonnello Jim Rhodes, e tornano finalmente in America. 

Rientrato negli Stati Uniti, Stark decide di chiudere la divisione produttrice di armi della sua azienda, nonostante il parere contrario del suo braccio destro, Obadiah Stane, che durante la sua assenza aveva preso il comando delle Stark Industries. Nel frattempo Tony inizia a lavorare giorno e notte nel suo laboratorio per sviluppare e perfezionare un nuovo prototipo della sua armatura dotandola di una tecnologia molto avanzata.

Ben presto però Stark, aiutato dalla sua assistente Pepper Potts e da Rhodey, scopre l'esistenza di un complotto interno che potrebbe avere disastrose conseguenze globali. Dopo aver indossato la sua armatura rossa e dorata, Tony decide di proteggere il mondo dai criminali e dà vita al suo nuovo e potente alter-ego: Iron Man. 

Il cast

Marvel StudiosRobert Downey Jr. e Jon Favreau

Nel cast di Iron Man, oltre a Robert Downey Jr., troviamo anche Gwyneth Paltrow, nel ruolo di Virgilia "Peppers" Potts, Jeff Bridges, in quello di Obadiah Stane/Iron Monger, Terrence Howard, nei panni del colonnello James Rhose, Jon Favreau, è invece il fidato Harold "Happy" Hogan, e Faran Tahir, interpreta Raza. Ecco l'elenco completo di attori e rispettivi personaggi:

  • Robert Downey Jr.: Tony Stark / Iron Man
  • Gwyneth Paltrow: Virginia "Pepper" Potts
  • Jeff Bridges: Obadiah Stane / Iron Monger
  • Terrence Howard: Colonnello James Rhodes
  • Leslie Bibb: Christine Everhart
  • Shaun Toub: Ho Yinsen
  • Faran Tahir: Raza
  • Clark Gregg: Phil Coulson
  • Jon Favreau: Harold "Happy" Hogan

Le curiosità

  • Il copione di Iron Man non era ancora stato terminato quando il film iniziò le riprese. Per questo motivo i dialoghi e le battute tra i protagonisti sono state quasi completamente improvvisate dagli attori e il regista Jon Favreau ammise che in questo modo, la pellicola è apparsa molto più naturale.
  • Il film è stato girato interamente a Los Angeles, in quanto secondo Favreau troppi cinecomic erano già stati ambientati nell'East Coast e soprattutto a New York. Tuttavia, come sappiamo, in seguito la sede operativa degli Avengers, la Stark Tower, venne realizzata nella Grande Mela.
  • Inizialmente il personaggio di Phil Coulson, interpretato da Clark Gregg, aveva un ruolo minore nella pellicola. Successivamente però i filmmaker hanno deciso di dargli maggiore spazio vista l'ottima sintonia che si era creata con il resto del cast e l'enorme potenziale che poteva avere ai fini della storia. 
Marvel StudiosRobert Downey Jr.
  • Per prepararsi al meglio per la parte, Robert Downey Jr. si è sottoposto ad un allenamento molto faticoso per ben cinque giorni alla settimana ed ha imparato anche le arti marziali.
  • L'armatura di Iron Man è stata realizzata mettendo insieme ben 450 pezzi separati e lo si può notare quando nel film viene distrutta in parte. 
  • Tom Cruise nel 2004 è stato molto vicino ad indossare l'armatura di Iron Man, ma poi l'attore ha deciso di rifiutare la parte perché il copione non lo aveva entusiasmato.
  • La sequenza in cui vediamo Peppers inserire una mano nel petto di Tony per aiutarlo a cambiare il suo reattore ARC è stata girata utilizzando una protesi applicata sul corpo di Robert Downey Jr. E per evitare che si vedessero i margini, la zona è stata molto illuminata.
  • Nei fumetti Marvel Comics, Jarvis in realtà è il maggiordomo di Tony Stark e degli Avengers. Ma nel film hanno deciso di trasformarlo in un'intelligenza artificiale per rendere Tony Stark molto più tecnologico e per evitare di confonderlo con Alfred, il fidato maggiordomo di Batman.

Cosa ne pensate? Vi è piaciuto questo film? 

Leggi anche

      Cerca