Dov'è stato girato Biancaneve e il Cacciatore? Tutti i luoghi del film

Biancaneve e il cacciatore è una rivisitazione in chiave dark e gotica del grande classico dei fratelli Grimm, Biancaneve e i sette nani. Ecco le splendide location dove sono state effettuate le riprese.

Universal Pictures Una scena di Biancaneve e il cacciatore

Uscito nel 2012 con la regia di Rupert Sanders, Biancaneve e il cacciatore è un film che ha rivisitato in chiave dark e gotica la classica fiaba dei fratelli Grimm Biancaneve e i sette nani. Chi ha visto la pellicola, che ha segnato l'ultima apparizione sul grande schermo di Bob Hoskins nel ruolo di Miur (prima del suo ritiro dovuto al Parkinson) ha potuto gustarsi un cast di tutto rispetto nei ruoli principali.

Abbiamo avuto così modo di ammirare la bellissima Charlize Theron nel ruolo di Ravenna, la regina cattiva, Chris Hemworth nei panni di Eric il cacciatore e Kristen Stewart, nei panni di Biancaneve. Il film comincia con Re Magnus, padre di Biancaneve, che alla morte di sua moglie, la Regina Eleanor, si innamora e poi sposa la bellissima Ravenna, dopo averla salvata dall'Armata Oscura. Diventata regina, Ravenna si rivela essere una malvagia strega a capo della stessa Armata Oscura e uccide suo marito, il Re, durante la prima notte di nozze. Ravenna prende il comando del palazzo, mentre il Duca Hammond, fidato cavaliere di Re Magnus, vorrebbe salvare Biancaneve allontanandola dal castello.

Il suo tentativo, però, fallisce e la principessa Biancaneve viene rinchiusa nelle torri del castello.

Ravenna in seguito conduce nella sua stanza lo Specchio Magico, che le promette di aiutarla a rimanere "la più bella di tutto il reame", sottraendo la giovinezza alle più belle ragazze del suo regno. Dieci anni dopo, però, Ravenna scopre che Biancaneve è destinata a superare la sua bellezza e a spodestarla una volta e per tutte dal suo trono. Dovrà stringere il suo cuore tra le mani, solo così Ravenna potrà raggiungere l'immortalità, regnando per sempre...

Biancaneve e il cacciatore, accolto freddamente dalla critica ma molto bene dal pubblico (ha incassato quasi 400 milioni di dollari a livello globale), si caratterizza oltre che per i suoi bravissimi attori, anche per la suggestione e la bellezza offerta dalle location in cui sono state effettuate le riprese. Scopriamole insieme.

Biancaneve e il cacciatore: le location

Forse in molti stenteranno a crederlo, ma buona parte delle riprese di Biancaneve e il cacciatore sono state effettuate a pochi chilometri dalla periferia di Londra. Altre scene, invece, sono state girate nei pressi delle bellissime coste del Galles e nei fiabeschi paesaggi del Lake District. Non dimentichiamo anche il bellissimo Great Park di Windsor.

Una delle più epiche battaglie del film è stata girata nei pressi della casa d'infanzia di Biancaneve, un pittoresco villagio di pescatori appositamente costruito da Universal lungo le rive degli stagni di Frensham Ponds, un sito protetto di grande bellezza naturale e certo interesse scientifico. Frensham Ponds consta di due bacini lacustri risalenti all'epoca medievale, utilizzati come riserva di pesca per il Vescovo di Winchester.

Le riprese effettuate nella... periferia di Londra

La periferia di Londra è protagonista anche di scene che nel film si svolgono all'interno di foreste. In particolar modo, delle riprese sono state effettuate presso Bourne Woods, bosco di conifere che si trova a nord di Frensham. Qui, per la precisione, sono state effettuate le riprese dell'epica battaglia che apre il nostro film, quando Re Magnus salva Ravenna, salvo venire poi fatalmente tradito dalla sua incredibile ed eterna bellezza.

Il viaggio tra il Santuario delle Fate e la Foresta Oscura... nel Buchinghamshire

Nel Buchinghamshire, invece, troviamo i Burnham Beeches, utilizzati per le riprese delle scene del viaggio tra il Santuario delle Fate e la Foresta Oscura. Non solo, anche Langley Park e Black Park (che si trovano vicino ai Pinewood Studios) sono stati utilizzati per le riprese di una parte del percorso tra il Rifugio e la Foresta Oscura.

PixabayBurnham Beeches
Burnham Beeches, dove sono state effettuate alcune riprese di Biancaneve e il cacciatore

Spostiamoci, ora, presso il Lake District. Qui sono state effettuate alcune riprese. In particolar modo, segnaliamo il Blea Tarn, un lago circondato da piccole montagne rocciose alte circa 200 metri, e le grotte artificiali di Cathedral Quarry.

Le riprese sulle bellissime spiagge del Galles

Chi ama il mare e la sua capacità di suggestionare, avrà sicuramente a cuore la battaglia sulla spiaggia che potrebbe portarvi dritti dritti in Galles.

PixabayPembrokeshire Coast National Park
Pembrokeshire Coast National Park, per le riprese della battaglia sulla spiaggia

Le riprese sono state effettuate nel Pembrokeshire Coast National Park, dove si sono svolte per una settimana circa le riprese della battaglia sulla spiaggia. Una piccola curiosità: il castello che, però, vedete nel film non lo troverete se deciderete di fare una capatina da quelle parti, visto che è stato digitalmente creato ad hoc innestandosi sulla piatta isola di Gateholm Island.

Che ne dite, vi è piaciuto questo piccolo viaggio nei luoghi in cui è stato girato Biancaneve e il cacciatore? 

Leggi anche

      Cerca