Perché non c'è stato un Iron Man 4? Lo spiegano gli sceneggiatori di Endgame

I fan aspettano Iron Man 4 dal 2013, ma perché il film non è mai stato realizzato? Ecco la risposta degli sceneggiatori di Avengers: Endgame!

Marvel Studios Iron Man durante una battaglia

Avengers: Endgame è stato un punto di svolta per il Marvel Cinematic Universe (MCU). Si è trattato della fine dell'Infinity Saga e di 11 anni di film, iniziati proprio con il primo capitolo di Iron Man nel 2008. La saga di film dedicati al supereroe interpretato da Robert Downey Jr. si è fermata al terzo capitolo nel 2013, mentre i fan hanno sempre aspettato un quarto film che non è mai arrivato.

Gli scrittori del film campione di incassi Avengers: Endgame, Christopher Markus e Stephen McFeely, hanno offerto una spiegazione del perché hanno scelto di scrivere la morte del personaggio più rappresentativo del MCU e perché questo è stato meglio che lasciarlo vivere per vedere Iron Man 4.

In un'intervista con il magazine americano Vanity Fair, Markus e McFleely hanno parlato dei rischi presi da Marvel Studios per riuscire a proporre al pubblico storie sempre nuove e audaci:

Che ti piacciano o meno tutti e 24 i film, ciò che Marvel ha creato ha permesso [agli Studios] di fare film come quello con protagonista un procione e un albero, giusto?

Ci sarebbe già stato un Iron Man 4 se ci fosse stato un altro studio al comando. Ma [gli Studi Marvel] decisero: 'No, correremo dei rischi [realizzando] tutte queste altre storie'.

Hanno preso una posizione e detto: 'Faremo finire una parte della storia: toglieremo dal quadro alcuni personaggi'. Una scelta po' audace ma, egoisticamente, è stato davvero fantastico per noi.

Secondo Stephen McFeely e Christopher Markus, il team creativo del Marvel Cinematic Universe ha pianificato la scomparsa di Tony Stark anni prima di Avengers: Endgame.

Markus ha aggiunto che i Marvel Studios avrebbero potuto scegliere la via d'uscita più facile e lasciare che Tony sopravvivesse e continuasse con Iron Man 4 - ma, secondo lui, i fan non avrebbero rispettato questa scelta.

Lo sceneggiatore ha affermato che la storia di personaggio ha bisogno di una fine o il suo cammino perde di significato. Quello di chiudere gli archi narrativi dei personaggi in un crescendo di emozioni e fatti è il mestiere degli sceneggiatori, e Iron Man 4 sarebbe stato un film di troppo, non necessario.

Un quarto capitolo di Iron Man sarebbe stato probabilmente un film dagli incassi altissimi. Quindi, bisogna ammettere che non realizzarlo è stato un grande atto di coraggio per Marvel Studios. I piani dello studio guidato da Kevin Feige hanno sempre voluto proporre nuove storie e nuovi personaggi ai propri fan, cercando di ampliare un universo già grande. 

Voi cosa ne pensate: avreste voluto vedere un quarto film di Iron Man o siete d'accordo con gli sceneggiatori di Avengers: Endgame?

Il Marvel Cinematic Universe sta vivendo una lunga pausa dalle sale cinematografiche ma Marvel Studios sta lavorando duramente per la grande sfida della Fase 4, dove verranno introdotti nuovi personaggi e, soprattutto, la novità delle serie TV.

Leggi anche

      Cerca