Survivor di Chuck Palahniuk diventerà una serie TV

I Creedish, la sette di fanatici religiosi raccontata dallo scrittore statunitense, sbarcano sul piccolo schermo: ad occuparsi dell'adattamento sarà Francis Lawrence, il regista di Hunger Games e Io sono leggenda.

Blackstone Publishing Un particolare della copertina dell'audiolibro Survivor di Chuck Palahniuk

Survivor, il secondo romanzo di Chuck Palahniuk e uno dei lavori più inquietanti e divertenti dello scrittore dell'Oregon, diventerà una serie TV. I diritti del libro dell'autore di Fight Club, Soffocare e La scimmia pensa, la scimmia fa, in cui sbeffeggia la società edonista e la follia del mondo moderno, sono stati ri-acquisiti da Francis Lawrence, il regista di Hunger Games, Red Sparrow e Io sono leggenda.

La dark comedy di Palahniuk racconta la storia di Tender Branson, il 33enne unico sopravvissuto al suicidio collettivo di una setta di fanatici religiosi, i Creedish. Branson detta la sua vicenda al registratore del volo 2039 mentre sta planando a 39mila piedi sopra l'Oceano Pacifico: è tutto solo su quell'aereo, che si schianterà di lì a poco nell'outback australiano.

In un lungo flashback, Tender ripercorre ciò che ha vissuto: votato al servizio degli altri perché plagiato dal suo culto simil-Scientology, è diventato una star mediatica e un predicatore televisivo proprio grazie alla notorietà derivata dal suicidio di massa dei suoi fedeli. Questa mutazione da ragazzino obbediente e umile domestico a messia pieno di steroidi e collagene lo ha reso ben presto schiavo del suo entourage e del suo stesso successo.

Lawrence è alle prese con l'adattamento del romanzo dal 1999, anno della sua pubblicazione. Il primo studio ad opzionarne i diritti è stato 20th Century Fox, ma il progetto è fallito quando la major, alla luce degli attentati dell'11 settembre 2001, ha deciso di accantonarlo. La bozza di sceneggiatura, realizzata da Jake Paltrow, è passata così ad Albert Torres. Intervistato da Slash Film, Lawrence ha raccontato come sono andate realmente le cose.

Dopo Constantine i produttori con cui lavoravo hanno ottenuto i diritti del libro. Stavo lavorando con un amico allo script, ma non ho mai sentito come se fossimo in grado di decifrarlo completamente. Mentre cercavamo di tuffarci nella realtà del viaggio emotivo che vivono questi personaggi, abbiamo iniziato a perdere il tono giusto. Lo stile e la voce di Chuck Palahniuk che mi hanno attirato nel libro erano davvero importanti, per questo volevo combattere per non perderli.

20th Century FoxFrancis Lawrence sul set del film Red Sparrow

Sfumata l'occasione dell'adattamento e persi i diritti, il regista si è "stranamente" ritrovato a poterli sfruttare. "Non è uno scherzo", assicura, e spiega perché.

Abbiamo di nuovo l'opzione per Survivor, è successo un mese fa. Ho in mente di trasformarlo in una serie TV. Non voglio rivelare troppo, ma ho un'idea che penso possa funzionare in televisione e ne sto parlando con uno sceneggiatore per restare fedeli al tono del romanzo, tenendo fede alla satira e al tema della dipendenza dalla celebrità, che al giorno d'oggi si è fatto ancora più rilevante. Sarà molto divertente ed è una delle cose di cui sono davvero emozionato.

In caso di semaforo verde, Survivor sarà la seconda serie ad essere tratta da un libro di Palahniuk: lo scorso settembre Fabrik Entertainment ha annunciato di avere in cantiere uno show di Jennifer Yale (Legion, Outlander) basato su Invisible Monsters, il primo romanzo dello scrittore.

W W Norton & Co Inc Survivor: A Novel
W W Norton & Co Inc

Survivor: A Novel

43,98 €

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca