Frozen II - Il segreto di Arendelle ha una scena post-credit molto speciale

Come delle vere superoine, anche Elsa e Anna hanno conquistato una scena dopo i titolo di coda nel film loro dedicato: ecco cosa succede nella clip extra di Frozen II - Il segreto di Arendelle.

Disney Elsa, Anna e Kristoff

Disney impara dalla scuola Marvel e tra le tante sorprese di Frozen II - Il segreto di Arendelle regala ai fan anche una scena extra dopo i titoli di coda. Ebbene sì: anche stavolta bisognerà evitare di lasciare la sala anzitempo, perché dopo i titoli di coda del sequel di Frozen (sulle note del brano Nell'ignoto di Giuliano Sangiorgi) ci sarà ad attendervi una gustosa clip extra, dedicata a un personaggio molto amato della saga. 

Spettatori avvisati, mezzi salvati. Se volete evitare anticipazioni e scoprire qualcosa di più sul film, potete già leggere la recensione spoiler free dedicata. Se invece non temete gli spoiler o avete lasciato la sala anzitempo e siete curiosi di scoprire cosa succede nella scena extra, continuate la lettura! 

Un narratore affidabile

Come da titolo, al centro della trama di Frozen II - Il segreto di Arendelle c'è il passato misterioso del regno di Elsa e Anna. Sono molti infatti i punti oscuri della storia recente di Arendelle non chiariti dal primo film, a partire dai motivi che hanno portato i genitori delle due principesse a mettersi per mare, finendo poi per perdere la vita.

DisneyAnna e Elsa in Frozen II
Come due vere eroine Marvel, Anna e Elsanel loro nuovo film hanno anche una scena extra dopo i titoli di coda

Il sequel di Frozen fa chiarezza su questo passato portando Elsa e Anna in una foresta incantata di cui aveva parlato loro tanti anni prima il padre. Avvolta da una nebbia impenetrabile, la foresta diventa la meta dell'avventura di Elsa e dei suoi amici. L'inquieta principessa infatti sente da tempo una voce misteriosa che la chiama ed è convinta che troverà le risposte che cerca proprio nella foresta. 

Elsa ha ragione: appena entrata nella foresta insieme ad Elsa, Kristoff e Sven, scoprirà che da ormai 34 anni sono prigionieri entro i suoi confini alcuni uomini della guardia reale del nonno e gli abitanti di un popolo in grado di dominare la magia, che da generazioni vive nei boschi. In questa occasione Olaf si lancerà in uno dei siparetti comici più riusciti del film. Di fronte agli occhi stupiti dei prigioneri della foresta, Olaf farà una sorta di riassuntone di quanto successo nel primo film, con tanto di performance ricca di pathos dei vari picchi emotivi della vicenda. 

DisneySven e Olaf in Frozen II
Sven e Olaf sono protagonisti di molte scene divertenti in Frozen II

L'idea pare aver convinto Disney. Dopo la fine del film e dopo il rientro a casa di Elsa, Anna, Kristoff, Sven, Olaf e la guardia reale ora libera, dopo il matrimonio di Anna e la separazione provvisoria delle sue sorelle, è proprio Olaf a prendersi la scena. Il protagonista della scena extra è proprio lui, il pupazzo di neve "creato" da Elsa per Anna.

Dopo essere tornato a casa infatti Olaf si lancia in un nuovo riassuntone ricco di imitazioni e momenti di pathos. Stavolta però gli eventi riassunti da Olaf sono quelli di Frozen II - Il segreto di Arendelle, per aggiornare gli abitanti del regno di quanto successo. Evacuati dalle loro case all'inizio del film, i cittadini di Arendelle infatti non hanno seguito le due principesse nella foresta, attendendole a casa. Alle loro tante domande risponde Olaf con questo bizzarro sunto, strappando un'ultima risata al pubblico. 

Frozen II - Il segreto di Arendelle sarà nelle sale italiane a partire dal 27 novembre 2019.

Leggi anche

      Cerca