Katherine Langford parla per la prima volta del suo cameo in Avengers: Endgame

Durante l'intervista a The Tonight Show With Jimmy Fallon, Katherine Langford ha parlato per la prima volta del suo cameo in Avengers: Engame e della sua emozione per averla girata.

Diversi mesi prima dell’uscita di Avengers: Endgame era stato annunciato che Katherine Langford, star della serie Tredici, avrebbe preso parte al cast in un ruolo top secret.

Tuttavia, quando il film è uscito al cinema lo scorso aprile, ci si è resi conto che non c’era assolutamente traccia della sua presenza.

In seguito, è stato però rivelato che la giovane attrice avrebbe interpretato la versione adulta del personaggio di Morgan, la figlia di Tony Stark, e che avrebbe preso parte in una scena ambientata nel Soul World, la dimensione appartenente alla Gemma dell'Anima, dopo che Iron Man si è sacrificato con il celebre schiocco.

Una scena che, però, è stata esclusa dal montaggio finale, salvo poi apparire come bonus sulla piattaforma streaming Disney+ (che in Italia arriverà il prossimo 31 marzo 2020).

Durante The Tonight Show With Jimmy Fallon, Katherine Langford ha avuto modo di commentare finalmente la scena in questione:

È stata una cosa strana perché si vive nel costante terrore di poter spoilerare qualsiasi cosa. Sono una grande fan dei film Marvel e dei fratelli Russo, così quando Marvel mi ha contattata per interpretare la figlia di Iron Man per me è stato davvero un onore. Alla fine, non sono finita nel film e, creativamente parlando, ha molto senso e va bene così. Sono solo contenta di avere quel ricordo nella mia mente.

Sempre riguardo alla scena con la Langford, all’Happy Sad Confused podcast Anthony Russo aveva precisato e aggiunto:

Abbiamo mostrato la scena ai test screening e risultava creare confusione. Quello che abbiamo capito era che non sentivamo un’emozione associata alla versione adulta di quella bambina [della figlia di Tony Stark, ndr]. Per noi non funzionava rispetto al livello emozionale sul quale verteva il film.

Secondo voi, questa scena poteva avere tutte le carte in regola per finire nel montaggio finale di Avengers: Endgame?

 

Via: ComicBook

Leggi anche

      Cerca