Netflix salva un cinema a New York, dove proietterà i propri film

Il Paris Theatre di New York continuerà a proiettare film: il cinema storico avrà come nuovo gestore Netflix, intenzionata a usarlo per anteprime ed eventi.

Netflix trova casa a New York. Il colosso streaming ha deciso di firmare un contratto di locazione per uno storico cinema della Grande Mela: il Paris Theatre, ultima sala a schermo unico della città. 

Si tratta davvero di un cinema prestigioso, inaugurato da Marlene Dietrich nel 1948. In attività per 71 anni, il Paris Theatre si era specializzato in una programmazione d’autore, costituita da tanti film stranieri trasmessi in lingua originale. Sul suo schermo, infatti, sono stati proiettati anche alcuni capolavori del cinema italiano, tra cui Divorzio all’italiana di Pietro Germi e Romeo e Giulietta di Franco Zeffirelli.

Non solo, il cinema è stato persino oggetto di un picchetto di cattolici guidati dal Cardinale Spellman nel 1951 per via della proiezione de Il miracolo di Roberto Rossellini. Nel film, infatti, Anna Magnani interpretava il ruolo di una donna convinta di essere rimasta incinta per opera di San Giuseppe. 

Purtroppo il contratto di locazione con i proprietari dell’immobile era scaduto e la sala aveva chiuso i battenti questa estate, dopo aver proiettato il documentario dedicato a Pavarotti di Ron Howard. 

Ebbene, Netflix ha deciso di salvare il Paris Theatre. La decisione è arrivata dopo che il servizio streaming ha usato la sala per la proiezione del film Storia di un matrimonio di Noah Baumbach con Adam Driver e Scarlett Johansson. 

L’intenzione è quella di utilizzare la sala per proiezioni speciali, anteprime, eventi e presentazioni. Ted Sarandos, Chief Content Officer di Netflix, ha dichiarato: 

Siamo orgogliosi di preservare questa storica istituzione di New York, in modo che possa continuare a essere una casa per tutti gli amanti del cinema. 

Si tratta sicuramente di un'ottima vetrina per Netflix, visto che si trova nel cuore di Manhattan a pochi passi da Central Park e dalla Fifth Avenue. Non solo, la sala consente di immergersi davvero nella storia del cinema grazie alle sue eleganti sedie rivestite di velluto blu e alla classica balconata con i posti in galleria. 

Sembra, però, che Netflix non si fermerà al cinema newyorchese. Secondo dei rumor, ci sarebbero trattative in corso anche per un’altra storica sala cinematografica: l’Egyptian Theatre di Los Angeles. 

Leggi anche

      Cerca