Chris Hemsworth ha rubato un sacco di Mjölnir dal set di Thor

Chris Hemsworth e la moglie Elsa Pataky hanno avuto qualche problema con la mania dell'attore di portare a casa i martelli di Thor: pare che ne abbia 5 per ogni film!

Elsa Pataky, moglie di Chris Hemsworth, deve aver avuto un tuffo al cuore quando ha visto il martello di Thor nelle mani di Natalie Portman durante il ComicCon di San Diego 2019 (minuto 4:41 del video in testata).

Già, perché l’attrice e modella ha confessato a una radio australiana che il marito ha una brutta abitudine presa sui set Marvel. Alla fine di ogni film, si porta a casa le riproduzioni del martello di Thor. Non solo, sceglie persino l’angolo migliore della casa in cui collocarle, in modo che possano risaltare meglio tra tutti gli altri pezzi di arredamento.

La signora Hemsworth non avrebbe forse avuto motivo di lamentarsi, se il marito non si fosse portato a casa ben 5 martelli per ogni film:

Abbiamo cinque Mjölnir per ogni film che ha fatto. Davvero, basta adesso.

Sembra che Elsa Pataky abbia messo una nuova regola in casa: niente più oggetti di scena presi dai set. Volendo fare un calcolo approssimativo, Hemsworth dovrebbe essersi portato a casa 35 martelli. L’attore, infatti, è stato protagonista di 7 film:

  • Thor di Kenneth Branagh (2011)
  • The Avengers di Joss Whedon (2012)
  • Thor: The Dark World di Alan Taylor (2013)
  • Avengers: Age of Ultron di Joss Whedon (2015)
  • Thor: Ragnarok di Taika Waititi (2017)
  • Avengers: Infinity War di Anthony e Joe Russo (2018)
  • Avengers: Endgame di Anthony e Joe Russo (2019)

Certo, Thor è comparso anche in Doctor Strange. Se Hemsworth si fosse portato a casa lo stesso numero di martelli anche nel caso del cameo in Doctor Strange, dovrebbe averne addirittura 40!

Una cifra davvero notevole e forse la povera Elsa Pataky non ha tutti i torti a lamentarsene e a sperare che la tradizione passi a Natalie Portman, che sarà al fianco di Chris Hemsworth in Thor: Love and Thunder.

Leggi anche

      Cerca