The Walking Dead 10: Norman Reedus fa commuovere una collega durante le riprese

Una scena della decima stagione improvvisata da Reedus ha costretto un'attrice a lasciare momentaneamente il set di The Walking Dead.

AMC Norman Reedus in The Walking Dead 10

Tutto si può dire di The Walking Dead, tranne che non sia uno show capace di emozionare.

Certo, per moltissimi aspetti i fasti delle prime stagioni sono lontani, eppure la produzione di casa AMC è sempre in prima linea quando si tratta di toccare le corde dell'animo dei telespettatori. Merito di un mondo che, spazzato dall'epidemia zombie, continua a regalare colpi di scena tra morti inattese e relazioni tra i sopravvissuti sempre sul filo del rasoio. Ma anche degli interpreti scelti per dare vita a quei - tanti - personaggi già conosciuti nei fumetti di Robert Kirkman. O creati appositamente per la trasposizione su piccolo schermo.

Tra gli attori più apprezzati tra quelli apparsi nel longevo show post apocalittico c'è senza ombra di dubbio Norman Reedus, che in The Walking Dead presta volto e talento a Daryl Dixon. Un uomo "sporco" dall'animo pulito. Non certo candido, ma al centro di alcune delle scene più forti e di impatto dell'intera serie, arrivata alla sua decima stagione - e che potrebbe concludersi con la dodicesima.

E se il pubblico sicuramente apprezza, lo stesso si può dire dei colleghi, che hanno elogiato più volte le capacità attoriali del balestriere. Esempio più recente arriva dall'ultimo episodio di "The Walking Dead Facts and Easter Eggs", in cui viene rivelato che il buon Norman ha fatto commuovere una sua compagna di set durante le riprese della Stagione 10. 

L'abbraccio tra Daryl e Lydia

Come si legge sul portale Comicbook, una scena improvvisata tra Reedus e Cassady McClincy (Lydia nella serie TV) per il quarto episodio - Silence the Whisperers - ha spinto l'attrice ad abbandonare la stanza per la troppa emozione.

In particolare, il riferimento è alla sequenza nella cella in cui la donna confida a Daryl il suo passato e gli abusi subiti dal padre, esattamente come sappiamo essere accaduto all'antieroe che da dieci anni anima le vicende di The Walking Dead. Lo stesso che, per un puro slancio improvvisato da Norman Reedus, la abbraccia affettuosamente. 

Non si tratta della prima scena improvvisata tra i due interpreti. Già nella nona stagione, l'attore aveva apportato alcune modifiche di peso all'interrogatorio di Lydia da parte di Michonne e Tara dopo che la Sussurratrice era stata fatta prigioniera.

Vi ricordiamo che la prima parte di The Walking Dead 10 si è appena conclusa. Il secondo ciclo di episodi tonerà su FOX nel corso del mese di febbraio. 

Leggi anche

      Cerca