American Gods 3: Iwan Rheon entra nel cast come nuovo leprechaun

Da Game of Thrones ad American Gods, Iwan Rheon cambia pelle. L'attore di origini gallesi sarà il nuovo "affascinante e amabile leprechaun" Liam Doyle nella stagione 3 della serie Starz.

Gage Skidmore on Wikimedia CC Iwan Rheon al San Diego Comic Con

Dopo essere stato uno dei cattivi più disturbanti della TV, Iwan Rheon si prepara a calarsi in un ruolo completamente diverso. Come annunciato dall'account Instagram ufficiale di American Gods, l'interprete di Ramsay Bolton in Game of Thrones sarà un "affascinante e amabile leprechaun" nella stagione 3 della serie targata Starz.

L'attore originario del Galles presterà il volto a Liam Doyle, che sarà il nuovo rappresentante della sua specie dopo l'addio di Mad Sweeney. In base a quello che riporta Vulture, il nuovo alter ego televisivo di Iwan è descritto come un personaggio "sulla strada di una vita più dignitosa e onorevole", dopo un'esistenza di stereotipi.

Come scrive TV Line, la star di Game of Thrones si aggiunge a un cast di new entry che sta facendo crescere di giorno in giorno l'hype dei fan per American Gods 3. Nei nuovi episodi arriveranno Marilyn Manson, nel ruolo di un "berserker" norvegese (ovvero, un feroce guerriero) al servizio di Odino di nome Johan Wengren, Blythe Danner (il franchise di Ti presento i miei e Will & Grace), che interpreterà la dea greca Demetra e avrà una storia d'amore irrisolta con Mr. Wednesday, e Lela Loren (Power), nei panni di Marguerite Olsen, una vicina di Shadow Moon.

Da parte sua, oltre che nel Trono di Spade, Iwan ha recitato nelle serie TV Misfits, Vicious, Residue, Riviera e Inhumans.

Al momento, non è ancora stata comunicata una data di uscita per la stagione 3 di American Gods, ma la produzione è entrata nel vivo ed è probabile che non tarderanno ad arrivare nuove informazioni. Restate sintonizzati per non perderne nessuna.

Leggi anche

      Cerca