Omaggio a Helen Mirren: a Berlino riceverà l’Orso d’oro alla carriera

Nota per le sue interpretazioni profonde e intimiste, Helen Mirren verrà premiata durante la prossima Berlinale con l’Orso d’oro alla carriera.

Pathé Una scena di The Queen

Un riconoscimento a un’attrice di grande spessore come Helen Mirren era d’obbligo e verrà consegnato a Berlino alla 70esima mostra internazionale del Cinema.

L’attrice britannica, già Premio Oscar per The Queen (2006), riceverà l’Orso d’oro alla carriera, come riporta Adnkronos.

Mariette Rissenbeek, Executive director della Berlinale, ha motivato questa decisione rendendo lode all’eclettismo della Mirren, che ha sempre saputo trovare in se stessa la maestria di interpretare personaggi diversi tra loro e complessi.

Helen Mirren è una personalità forte i cui potenti ritratti hanno sempre la capacità di colpire. Ci ha continuato a sorprendere con le sue interpretazioni di personaggi complessi, sia nel suo Chris in Calendar Girls o in quello della regina Elisabetta II in The Queen.

La star ha collezionato numerosissimi premi: ha vinto un Premio Oscar ma è stata candidata tre volte al prestigioso riconoscimento. Ha ottenuto anche quattro Emmy, tre premi Golden Globe, quattro BAFTA, diversi SAG Awards e un Tony Award per la sua performance sul palcoscenico.

La Mirren verrà onorata con il premio il prossimo 27 febbraio a Berlinale Palast, in presenza del nuovo direttore Carlo Chatrian. Per l’occasione, verranno proiettati alcuni suoi film Il cuoco, il ladro, sua moglie e l'amante (1989) e The Last Station (2009).

Il talento di Helen Mirren è noto fin da quando era agli esordi. L’attrice è stata una delle più giovani a venire ammessa alla severissima e celeberrima Royal Shakespeare Company.

Leggi anche

      Cerca