Lost in Space 2, l'astronave trasformata in una barca a vela nel trailer finale

Will Robinson si ricongiungerà col robot umanoide?

Netflix Il piccolo Will abbracciato a sua sorella

Lost in Space 2 debutterà su Netflix il 24 dicembre, narrando il prosieguo delle avventure della famiglia Robinson nello spazio. Il colosso dello streaming ha ora distribuito il trailer finale della seconda stagione, che mostra nuove emozionanti sequenze degli episodi in arrivo. È possibile dargli un'occhiata qui sotto.

La trama dello show Netflix, remake dell'omonima serie TV del 1965, ruota attorno a una famiglia di pionieri dello spazio (i Robinson, appunto) che si trova costretta a eseguire un atterraggio d'emergenza su un pianeta sconosciuto in seguito al danneggiamento della propria astronave. La razza umana, infatti, emigra dalla Terra per formare nuove colonie nella galassia, ma i pericoli che nasconde l'universo sono tanti e imprevedibili.

Nel trailer finale vediamo come i protagonisti trasformano l'astronave in una barca a vela, ci viene mostrato un pianeta desertico e scopriamo nuove minacce a cui i personaggi dovranno far fronte. Saranno costretti a stringere insolite alleanze e a collaborare per sopravvivere in un ostile ambiente alieno. Lost in Space 2 si incentrerà soprattutto sulla ricerca del robot, con cui il piccolo della famiglia Robinson aveva legato nella prima stagione.

Nel cast della serie troviamo Toby Stephens (Black Sails) e Molly Parker (House of Cards), rispettivamente nel ruolo di John e Maureen Robinson. Ci sono poi i loro figli, Judy, Penny e Will Robinson, interpretati da Taylor Russell (Falling Skies), Mina Sundwall (Maggie's Plan) e Max Jenkins (Sense8). La season 2 si preannuncia ancora più movimentata e frenetica della prima stagione e sembra che il servizio streaming abbia investito un budget non da poco per la realizzazione delle nuove puntate, perlomeno a giudicare dall'utilizzo degli effetti speciali.

Avete visto la season 1? Cosa ne pensate di Lost in Space?

Leggi anche

      Cerca