Plex lancia il suo servizio di streaming gratuito di film, serie TV e molto altro

Il 2019 si chiude con un altro servizio di streaming, questa volta però gratuito. È offerto da Plex e permette di guardare film, serie TV e documentari senza abbonamento, ma con qualche pubblicità.

Il mercato delle piattaforme di streaming oggi dà il benvenuto all'ennesimo giocatore sceso in campo nel giro di pochi anni. Sembrava che le sorprese per questo 2019 - dopo Disney+ ed Apple TV+ - fossero finite, e invece a sorpresa anche Plex ha lanciato il suo personale servizio di streaming con tanto di offerta gratuita.

Per chi non lo conoscesse, Plex è - sintetizzando - un media player che permette agli utenti che utilizzano il servizio di caricare contenuti (film e puntate di serie TV, ad esempio) per potervi accedere da ogni altro dispositivo compatibile, come smartphone e tablet iOS e Android. Forte di un discreto successo tra il popolo del web l'azienda ha ben pensato di chiudere il 2019 con una piattaforma che permette di guardare film, show TV e documentari in modo del tutto gratuito ma con interruzioni pubblicitarie necessarie per sostenere i costi di mantenimento e diffusione.

Considerata l'importante new entry nell'offerta, Plex ha aggiunto nella Home la nuova sezione "Free to Watch", che tuttavia può essere rimossa da chi non è interessato al catalogo proposto. Sì perché il catalogo è un po' il tasto dolente della piattaforma. Vale certamente il detto 'a caval donato non si guarda in bocca' e qualche titolo abbastanza noto non manca (Terminator, Lord of War e Apocalypse Now per citarne alcuni) ma le produzioni sconosciute ai più vanno per la maggiore. I contenuti poi variano da paese a paese, e per quanto riguarda l'Italia si fa davvero fatica a trovare qualcosa, appunto, in italiano.

Relativamente all'interfaccia utente, il servizio per ogni film, serie TV o documentario fornisce informazioni come cast, studio di produzione, regista, genere, risoluzione disponibile, breve sinossi e punteggio su Rotten Tomatoes.

PlexLa scheda di Racing Bull su Plex

In Plex non mancano poi i suggerimenti basati su quanto già visto e in futuro saranno apportati altri miglioramenti all'interfaccia e alle funzioni. Nel comunicato stampa si legge infatti che il team di sviluppo sta lavorando ad aggiornamenti per migliorare l'integrazione dei sottotitoli, la watch list e gli strumenti per navigare e scoprire nuovi contenuti.

Cosa ne pensate della proposta di Plex? Gli darete una possibilità?

Leggi anche

      Cerca