Crisis on Infinite Earths, Nicolas Cage doveva davvero interpretare Superman

Marc Guggenheim, lo showrunner degli episodi del crossover Arrowverse, ha rivelato che il tweet con cui aveva annunciato Cage nel costume dell'Uomo d'acciaio non era affatto uno scherzo.

Universal Pictures Nicolas Cage in una scena del film Kick-Ass

Crisis on Infinite Earths, gli episodi del sesto crossover Arrowverse con i protagonisti dell'universo The CW (The Flash, Arrow, Supergirl, Batwoman, Legends of Tomorrow e il protagonista di Black Lightning), è iniziato ufficialmente l'8 dicembre 2019. Il crossover, ispirato ai fumetti DC Comics di Marv Wolfman e George Pérez e che vede i supereroi uniti contro il villain Anti-Monitor, durerà cinque ore in totale e sarà spalmato in vari episodi che andranno in onda durante il periodo delle vacanze di Natale.

Nel corso di un'intervista concessa a IndieWire, lo showrunner e produttore esecutivo Marc Guggenheim ha confermato ciò che era trapelato sui social, avremmo potuto gustare e purtroppo non vedremo mai: Nicolas Cage nei panni di Superman. Guggenheim ha infatti rivelato che all'attore è stato offerto il ruolo dell'Uomo d'acciaio e che quando ne aveva commentato i rumors sui social, non stava affatto scherzando.

Nell'intervista a IndieWire, lo showrunner ammette di voler "essere sincero" a riguardo perché "non voglio mai mentire su queste cose".

Abbiamo contattato molti attori e ce n'erano alcuni che non volevano farlo. Altri invece lo avrebbero fatto solo per compensi che non ci saremmo mai potuti permettere. E altri ancora volevano davvero farlo, ma non potevano per sovrapposizioni d'impegni.

È stato questo il caso di Nicolas Cage, impegnatissimo tra un set e l'altro per ripagare i debiti dei bizzarri acquisti compulsivi (un dinosauro, una villa infestata da fantasmi, una piramide...) che l'hanno ridotto sul lastrico.

Il problema con le star del cinema è che stanno tutte girando dei film. E a meno che quei film non vengano girati a Vancouver, siamo stati sfortunati. Ma devo dire che il gran numero di attori che abbiamo finito per avere ha superato le mie aspettative.

Ad oggi, tra i tantissimi guest confermati nel cast, sarà Brandon Routh ad interpretare una versione alternativa di Clark Kent, con un costume ispirato a quello di Kingdom Come. Routh è già stato Superman in Superman Returns del 2006 di Bryan Singer. Un vero peccato non poter ammirare Cage, che prossimamente interpreterà Nicolas Cage nel metafilmico The Unbearable Weight of Massive Talent di Tom Gormican, nella tutina del kryptoniano.

Crisis on Infinite Earths ha debuttato l'8 dicembre e andrà avanti fino al 14 gennaio 2020 con lo speciale che non sarà la premiere della quinta stagione di Legends of Tomorrow, ma un doppio episodio di Arrow e Legends E voi come avreste visto Cage nel ruolo del Man of Steel?

Leggi anche

      Cerca