È morto René Auberjonois, celebre attore di Star Trek e non solo: il ricordo dei colleghi

La community di Star Trek e tutta Hollywood dicono addio a René Auberjonois. L'attore, celebre per il ruolo del mutaforma Odo in Star Trek: Deep Space Nine è morto all'età di 79 anni.

Beth Madison on Wikimedia CC René Auberjonois a un evento pubblico

Hollywood dice addio a René Auberjonois. Come riportano Deadline e il New York Times, il celebre attore è morto domenica 8 dicembre 2019, all'età di 79 anni, nella sua casa di Los Angeles. Lottava da tempo con un tumore ai polmoni.

Nella sua lunga e prolifica carriera, René Auberjonois ha recitato in una miriade di ruoli. Ma è noto al grande pubblico soprattutto per essere stato il mutaforma Odo in Star Trek - Deep Space Nine, Paul Lewiston in Boston Legal e Clayton Runnymede Endicott III nella sitcom Benson. L'attore è stato anche padre Mulcahy in M*A*S*H di Robert Altman (che ha coinciso con il suo debutto sul grande schermo) ed è apparso in Star Trek VI - Rotta verso l'ignoto, Batman Forever e Il patriota.

Prima di approdare al cinema e alla TV, René Auberjonois ha lavorato a teatro e ha vinto un Tony Award come Miglior attore protagonista per il ruolo di Sebastian nel musical Coco, al fianco di Katharine Hepburn. La star, che vantava una discendenza diretta dal re di Napoli, Gioacchino Murat, e da Carolina Bonaparte, ha ricevuto anche due nomination agli Emmy. Una come Miglior attore non protagonista per Benson e un'altra come Miglior attore ospite in una serie drammatica per The Practice.

Paramount Televsion/CBSStar Trek: Deep Space Nine: Odo
Il mutaforma Odo nella serie TV Star Trek: Deep Space Nine

La morte di René Auberjonois ha suscitato profondo cordoglio nella community di Star Trek e numerosi colleghi hanno voluto dedicare un ricordo all'attore.

William Shatner, l'interprete del capitano James T. Kirk nella serie e nei film originali di Star Trek ha condiviso su Twitter un ricordo molto emozionato:

Ho appena ricevuto la notizia della morte del mio amico e collega René Auberjonois. Riassumere la sua vita in un tweet è praticamente impossibile. Alla moglie Judith e ai figlia Tessa e Remy mando tutto il mio amore e la mia forza. Sarà nei miei pensieri e ricorderò la mia meravigliosa amicizia con lui per sempre.

George Takei, che in Star Trek era il timoniere Hikaru Sulu sulla nave stellare USS Enterprise, ha ricordato René Auberjonois per la sua gentilezza e sensibilità:

È una perdita terribile. Per i fan di Star Trek era Odo di Deep Space Nine. Per noi era René. Era un uomo meraviglioso, premuroso e intelligente. Ci mancherà. Ogni volta che guarderò le stelle, ti penserò, amico mio.

Anche lo sceneggiatore di Star Trek: Deep Space Nine, Robert Hewitt Wolfe, ha reso omaggio all'attore in modo toccante:

René Auberjonois era un attore meraviglioso e un essere umano ancora migliore. È stato un onore scrivere per lui. Un fuoriclasse in tutte le accezioni del termine. Ho il cuore spezzato. [...] Quando è stato scelto per il ruolo di Odo, René ha scherzato: 'Spero che rimpiazzerà Benson sull'epitaffio della mia lapide'. Sarà ricordato per tutti e due, per Boston Legal, per [avere dato la voce a Louis in] La sirenetta e per molto altro ancora. La sua interpretazione di Odo, sotto tutto quel trucco prostetico, era sottile, emozionante e sorprendente. È tra i più grandi di sempre.

Tra i colleghi della celebre serie di fantascienza, ha preso la parola pure Gates McFadden, l'interprete della dottoressa Beverly Crusher nella saga di Star Trek - The Next Generation:

René, sei stato un attore spettacolare: da Images di Robert Altman a Deep Space Nine e molto altro ancora. Un uomo devoto alla famiglia, un artista dell'immagine, che amava gli esseri umani. Grazie per l'esempio che hai dato.

Ultimo ma non ultimo, ha dedicato un omaggio al collega anche Armin Shimerman, ovvero il barista ferengi Quark in Star Trek Deep Space Nine:

È con profondo dolore e senso di perdita che condivido con voi la scomparsa del molto amato René Auberjonois. Il suo ultimo messaggio per me aveva come titolo: 'Non dimenticare...'. Io, mia moglie Kitty e tutti quelli che lo conoscevano non potremo mai. Oggi il mondo sembra più vuoto. Gli ho voluto molto bene.

E la reazione dei fan al post dell'attore e dei colleghi conferma che è proprio così. René Auberjonois sarà sempre nel cuore non solo degli appassionati di Star Trek, ma del cinema e della televisione.

Leggi anche

      Cerca