The Mandalorian, ecco come è stata creata la voce di Baby Yoda

La serie Disney+ sarà anche incentrata su un preciso capitolo della vita del cacciatore di taglie interpretato da Pedro Pascal, ma ad aver messo le mani sul titolo di vera star di The Mandalorian è Baby Yoda. Ecco come nasce la sua voce.

Disney / LucasFilm Il primo incontro tra Mando e Baby Yoda in The Mandalorian

Baby Yoda è tra le star di questo 2019, nota anche a chi non ha mai visto un film della saga di Star Wars o un episodio di The Mandalorian, serie live-action che sta riscuotendo enorme successo su Disney+. Tra meme e GIF, nelle bacheche dei social network non si contano i contenuti dedicati a questo nuovo personaggio di cui però restano sconosciute le origini. È il figlio del Maestro Yoda o un suo parente lontano? Bastano pochi secondi per notare la somiglianza tra i due. Speriamo un giorno di ottenere una risposta.

Disney e LucasFilm hanno fatto centro con The Child (così viene chiamato in The Mandalorian), che con i suoi occhioni neri irresistibili e quelle orecchie così lunghe ha conquistato i nostri cuori. Ma oltre al suo aspetto, i fan hanno apprezzato anche la 'voce' di Baby Yoda e ora scopriamo come questa è stata realizzata dalla casa di produzione californiana fondata da George Lucas.

Disney / LucasFilmPrimo piano di Baby Yoda in The Mandalorian

In risposta al tweet di @CarlosCrits, che ha chiesto ironicamente al popolo del web il nome dell'attore più adatto a doppiare Baby Yoda, Matthew Wood - sound designer di LucasFilm - ha, un po' a sorpresa, spiegato che la voce del compagno di viaggio di Mando (Pedro Pascal) è il risultato della combinazione di tre diversi suoni: la voce di un bambino, il verso dell'otocione - detto anche volpe dalle orecchie di pipistrello - e il verso del cercoletto, o kinkajou se preferite.

Il contributo decisivo alla creazione della voce di Baby Yoda è di Dave Acord, che si è unito alla discussione condividendo su Twitter prima il video di un cercoletto, un mammifero con coda prensile tipico delle foreste tropicali del Centro e Sud America, poi quello di un otocione, le cui enormi orecchie (proprio come quelle di The Child) possono arrivare fino a 13 centimetri di lunghezza.

Baby Yoda è di una tenerezza smisurata, anche quando ingoia rospi. Sarà per questo motivo che il pistolero nonché cacciatore di taglie che dà il nome alla serie in esclusiva su Disney+ ha deciso di strapparlo dalle mani de Il Cliente (Werner Herzog) e portarlo con sé in avventure tutt'altro che adatte ad un bambino.

The Mandalorian è attualmente giunta al quinto episodio (di otto). La prima serie live-action ambientata nel mondo di Star Wars - da collocare cronologicamente tra Il ritorno dello Jedi (1983) e Il risveglio della Forza (2015) - sarà disponibile anche in Italia a partire dal 31 marzo 2020, giorno in cui Disney+ aprirà le sue porte agli utenti dello stivale.

È davvero nata una stella, ed è adorabile.

Leggi anche

      Cerca