Virgin River 2, ci sarà una nuova stagione?

A pochi giorni dal suo debutto su Netflix, sappiamo già che Virgin River tornerà presto con una seconda stagione. I nuovi episodi della serie rom-com ispirata ai romanzi di Robyn Carr usciranno nel 2020.

Netflix Una scena di Virgin River

Virgin River rappresenta tutto quello che, in atmosfera pre-natalizia, il pubblico dei romantici vuole vedere su Netflix. Ispirata al primo dei 20 romanzi dell'omonima saga letteraria di Robyn Carr - che vanta oltre 13 milioni di copie vendute in tutto il mondo! - la prima stagione della serie ha esordito sulla piattaforma lo scorso 6 dicembre, e pare che sia già pronta una seconda stagione.

Come riportato da Decider, la serie creata da Sue Tenney - che ha scritto anche Good Witch e Settimo Cielo - è stata rinnovata ancor prima di debuttare online. D'altronde, il materiale di partenza è davvero sterminato e la storia dell'infermiera Melinda Monroe ha funzionato così bene su carta da non poter di certo fallire sullo schermo.

La trama di Virgin River

Virgin River racconta la storia di Melinda Monroe (Alexandra Breckenridge), che si trasferisce nella cittadina di Virgin River per buttarsi alle spalle il passato e cominciare una nuova vita come infermiera.

Le cose, però, non andranno esattamente come lei sperava: dagli scontri con il suo capo, il dottor Mullins (Tim Matheson), all'incontro baciato dal destino con il fascinoso Jack Sheridan (Martin Henderson, che il grande pubblico conosce come Nathan Riggs di Grey’s Anatomy), dovrà lavorare sodo per sentirsi davvero a casa.

Il cast di Virgin River

Accanto alla protagonista Alexandra Breckenridge e ai già citati Tim Matheson e Martin Henderson, ci sono anche Annette O'Toole (Hope McCrea), Jenny Cooper (Joey Barnes), Lauren Hammersley (Charmaine Roberts) e Colin Lawrence (John "Preacher" Middleton).

Ricordiamo che Virgin River è attualmente disponibile con la sua prima stagione su Netflix: un'ottima visione per le feste!

Leggi anche

      Cerca