Miracle Workers: Dark Ages, nuovo trailer con Daniel Radcliffe e Steve Buscemi

Il trailer della seconda stagione di Miracle Workers è davvero divertente: la serie in 10 episodi, ambientati nel Medioevo, arriverà su TBS a gennaio del 2020.

TBS ha diffuso il trailer della seconda stagione di Miracle Workers: Dark Ages. Se non avete visto la prima stagione ma avete riso guardando il trailer, non vi preoccupate. Si tratta di una serie antologica in cui il cast della prima stagione è stato riconfermato, ma nei panni di nuovi personaggi. Potete dunque tranquillamente seguire Miracle Workers: Dark Ages!

Come si evince, la serie è ambientata nei secoli bui del Medioevo ed ha come protagonista il principe interpretato da Daniel Radcliffe. Il futuro erede al trono è figlio di un re sanguinario e crudele ed è ossessionato dall’idea di essere all’altezza dell’eredità paterna. Purtroppo, è subito evidente che non ha le qualità necessarie a rivestire il ruolo di sovrano e non è in grado di seguire le orme del padre, interpretato da Peter Serafinowicz.

L’attrice Geraldine Viswanathan, invece, veste i panni di una giovane donna alle prese con l’oscurantismo del Medioevo. È esilarante la scena che la vede seduta tra i banchi di scuola, mentre l’insegnante le rivela le uniche due verità necessarie per completare gli studi con successo: la terra è piatta e il diavolo esiste veramente!

Tra i momenti più divertenti del trailer c’è anche quello con protagonista Steve Buscemi, che impersona un contadino continuamente a rischio di essere impiccato, senza nessun motivo apparente.

Sono loro i personaggi principali dei nuovi divertenti 10 episodi, che andranno in onda su TBS a partire dal 28 gennaio 2020.

Accanto a Daniel Radcliffe, Geraldine Viswanathan e Steve Buscemi, ci saranno anche Karan Soni, Lolly Adefope, Jon Bass, Tony Cavalero, Jessica Lowe, Peter Serafinowicz e Jamie Demetriou.

Tutti gli attori appena citati popoleranno il villaggio medievale protagonista della nuova stagione della serie, curata sempre da Simon Rich. Quest’ultimo ha rivestito anche il ruolo di produttore esecutivo, insieme a Daniel Radcliffe e Steve Buscemi.

Leggi anche

      Cerca