Bob Iger incontrerà Martin Scorsese dopo il suo attacco ai film Marvel

Martin Scorsese, recentemente, si è lasciato andare ad alcune dichiarazioni molto pesanti sui film Marvel, e questo non è piaciuto ai vertici Disney. Il CEO Bob Iger ha deciso di fissare un incontro con il regista: cosa succederà?

Siebbi Martin Scorsese primo piano

Nelle ultime settimane, Martin Scorsese ha fatto molto parlare di sé, e non solo per il grande successo di The Irishman, attualmente disponibile su Netflix. Il regista di Taxi Driver, di recente, ha rilasciato dichiarazioni decisamente poco lusinghiere nei riguardi dei film Marvel, suscitando il malcontento del pubblico e nondimeno dei vertici della Casa di Topolino.

Nello specifico, Scorsese ha paragonato i film Marvel a dei parchi a tema, sentenziando che "non sono cinema". Bob Iger - CEO Disney nominato Uomo d'affari dell'anno dal magazine Time - ha risposto alle critiche del regista e sorpreso tutti annunciando di volere presto un incontro con lui.

Iger ha dichiarato:

I commenti di Scorsese sui film Marvel sono cattivi e scorretti nei riguardi delle persone che ci lavorano.

A Martin Scorsese, che ha stroncato in toto il cinema di oggi parlando di mancanza di "rischio artistico" e di prodotti cinematografici confezionati ad hoc per essere consumati, il CEO di Disney ha risposto così:

Se Martin Scorsese vuole impegnarsi nel rischio artistico, può farlo. Non significa che ciò che stiamo facendo noi non sia arte.

Questo botta e risposta infuocato si inserisce in un dibattito molto ampio che ha coinvolto tanti altri cineasti. Kevin Feige, James Gunn e Joss Whedon, per esempio, hanno difeso a spada tratta il loro operato per i Marvel Studios (e per Disney), mentre alcuni colleghi di Scorsese come Francis Ford Coppola hanno supportato le sue dichiarazioni.

Quali scenari potrebbero aprirsi, a questo punto, dopo il meeting tra Iger e Scorsese?

Leggi anche

      Cerca