Orlando Bloom firma un accordo con Amazon Prime Video

La star di Carnival Row ha deciso di proseguire la collaborazione con il colosso americano firmando un nuovo contratto: l'attore girerà anche molti film per gli Studios Amazon.

Siesta Productions, Legendary Television, Amazon Studios Orlando Bloom

Orlando Bloom e Amazon Studios hanno stretto un nuovo accordo di collaborazione che prevede la realizzazione di progetti televisivi e cinematografici che saranno presentati in anteprima esclusiva sulla celebre piattaforma streaming del colosso statunitense, disponibile in più di 200 paesi nel mondo.

L'attore è reduce dal successo di Carnival Row, il fantasy noir targato Amazon che lo vede protagonista insieme alla splendida Cara Delevingne. Attualmente Orlando Bloom è impegnato sul set della seconda stagione della serie che dovrebbe arrivare su Prime Video nell'estate 2020.

Diventato famoso per il ruolo di Legolas nella trilogia de Il Signore degli Anelli e di Will Turner nella saga Disney dei Pirati dei Caraibi, Bloom si è detto entusiasta del nuovo accordo raggiunto con gli Studios Amazon:

Mi è piaciuto molto collaborare con Jen Salke e Amazon e non vedo l'ora di ampliare il sodalizio con questo nuovo ed eccitante accordo di produzione.

Grande entusiasmo anche da parte dei vertici del colosso americano. Queste le parole di Jennifer Salke, responsabile di Amazon Studios:

Orlando è un talento creativo straordinario e un partner molto disponibile per tutti noi degli Studios. Siamo molto felici di poter continuare a lavorare con lui non solo con Carnival Row, ma anche su progetti futuri destinati ai nostri utenti di Prime Video.

Recentemente Orlando Bloom ha concluso la produzione di Needle in a Timestack, il nuovo film di John Ridley con Freida Pinto e Leslie Odom Jr., e della pellicola drammatica The Outpost diretta dal regista Rod Lurie. 

Via: Deadline.

Leggi anche

      Cerca