Special, la serie Netflix prodotta da Jim Parsons rinnovata per la stagione 2

Special, serie sulla disabilità con Ryan O'Connell prodotta da Jim Parsons di The Big Bang Theory, tornerà su Netflix con una seconda stagione.

Warner Bros. Television Il protagonista di Special

L'ex Sheldon Cooper di The Big Bang Theory Jim Parsons ha colpito nel segno con Special, serie ispirata al libro di Ryan O'Connell I'm Special: And Other Lies We Tell Ourselves (2015) interpretata dallo stesso O'Connell. Come riportato da Deadline, Special - candidata nel 2019 in ben quattro categorie agli Emmy Awards - è stata già rinnovata per una seconda stagione, ordinata da Netflix.

La serie ha il merito di affrontare con ironia e grande sensibilità il tema dell'inclusione della diversità, raccontando le vicissitudini di un ragazzo omosessuale (Ryan Hayes interpretato da Ryan O'Connell) con una lieve paralisi cerebrale.

La trama di Special

Come anticipato, Special è incentrata sul personaggio di Ryan, ragazzo omosessuale con disabilità che decide di riscrivere la propria storia e la propria vita, cercando di conquistare ciò che è fermamente convinto di meritare. Al suo fianco ci sono la madre iperprotettiva Karen (Jessica Hecht) e la migliore amica Kim (Punam Patel).

Il cast di Special

Con Ryan O'Connell, Jessica Hecht e Punam Patel, ci sono anche Marla Mindelle (Olivia), Augustus Prew (Carey) e Patrick Fabian (Phil).

O'Connell, in un'intervista a Variety di alcuni mesi fa, ha dichiarato:

Penso che la commedia sia la più grande speranza che abbiamo per normalizzare la disabilità, perché le persone non sanno come comportarsi. Ridere le farà sentire più a loro agio. 

Per il momento, non si conoscono ulteriori dettagli sulla seconda stagione di Special. Ricordiamo che la serie è attualmente disponibile su Netflix con i primi 8 episodi.

Leggi anche

      Cerca