Timothée Chalamet in trattative per interpretare Bob Dylan

È in arrivo un nuovo biopic sul celebre cantante Bob Dylan: a interpretarlo potrebbe essere un astro nascente, il giovanissimo e acclamato Timothée Chalamet.

Rowland Scherman, Somewhere In Toronto Collage tra Bob Dylan e Timothée Chalamet

Non ci sono dubbi che negli ultimi anni sia nata una nuova stella, e questa stella si chiama Timothée Chalamet

Il promettente attore di Chiamami col tuo nome, Un giorno di pioggia a New York, Little Women e The King è in trattative, come rivela Deadline, per interpretare Bob Dylan in un biopic sulla vita del cantante folk, prodotto da Fox Searchlight e diretto dallo stesso regista di Ford v Ferrari, James Mangold.

Il titolo della pellicola dovrebbe essere Going Electric e sarà incentrato sul momento in cui Dylan decise di passare dal folk al rock’n roll.

Inoltre, Deadline ha rivelato che il giovane attore starebbe prendendo lezioni di chitarra acustica ed elettrica per cominciare a calarsi nella parte. Nel progetto sarebbe coinvolto lo stesso Dylan, che starebbe collaborando a stretto contatto con la produzione per ricreare il mood dell’epoca e una rivisitazione accurata di quel periodo della sua vita.

Non sorprende il fatto che registi e produttori abbiano voluto a tutti i costi Timothée Chalamet che, oltre ad assomigliare fisicamente a Bob Dylan, è uno dei giovani più promettenti e acclamati dalla critica. 

I film in arrivo che contano Chalamet nel cast sono tra i più attesi, e contano The French Dispatch, di Wes Anderson, e Dune di Denis Villeneuve.

Come vedete Chalamet nel ruolo di uno dei pilastri della storia della musica?

Leggi anche

      Cerca