Parasite, il film di Joon-ho potrebbe diventare una miniserie

Variety ha riportato la notizia che HBO sarebbe in trattative per la produzione di una miniserie ispirata a Parasite, l'acclamato film sudcoreano di Bong Joon-ho.

Barunsun E&A Un'immagine del cast di Parasite al completo

Parasite è uno dei film più importanti del 2019: la pellicola del regista coreano Bong Joon-ho ha infatti conquistato in breve tempo critica e pubblico, ottenendo anche la Palma d’Oro a Cannes e il Golden Globe per il miglior film straniero.

Il film sudcoreano è anche in lizza per i BAFTA, i premi britannici che saranno assegnati il 2 febbraio 2020, con la possibilità più che concreta di portarsi a casa anche un premio Oscar, magari proprio come Miglior film in lingua straniera.

Ora, in maniera del tutto inaspettata, è arrivata la notizia che HBO sarebbe in trattative per la produzione di una miniserie tratta proprio dal film di Joon-ho (via Variety). 

Il colosso televisivo statunitense starebbe puntando alla collaborazione con Joon-ho e Adam McKay (La grande scommessa e Vice – L’uomo nell’ombra), entrambi nelle vesti di produttori esecutivi. Al momento non è chiaro se la serie fungerà da prequel oppure da vero e proprio spin-off delle vicende viste nel film omonimo.

La realizzazione dello show dovrebbe andare in mano a Kate Street Picture Company, CJ Entertainment e McKay's Hyperobject Industries. Dooho Choi, Miky Lee, Cho Young Ki e Francis Chung, assieme a Kevin Messick, Jerry Ko e Fred Lee, dovrebbero figurare come produttori esecutivi del progetto.

Ricordiamo che il film Parasite racconta la storia della famiglia Kim che, ridotta alla povertà assoluta, decide di infiltrarsi con l'inganno nella vita domestica della ricca e benestante famiglia Park. Le cose prenderanno però una piega inaspettata, costringendo i Kim ad agire in maniera rapida e astuta.

Nel cast della pellicola troviamo Song Kang Ho, Lee Sun Kyun, Cho Yeo Jeong, Choi Woo Shik, Park So Dam, Lee Jung Eun e Chang Hyae Jin.

Leggi anche

      Cerca