Vladimìr Furdìk (Game of Thrones) non tornerà nella seconda stagione di The Witcher

Netflix Henry Cavill in una scena di combattimento di The Witcher

Vladimìr Furdìk, che è stato direttore delle coreografie in The Witcher (oltre che il Re della Notte in Game of Thrones), ha confermato che non tornerà per la seconda stagione della produzione Netflix.

Mentre i lavori sulla seconda stagione di The Witcher sono ormai alle porte, arrivano le prime conferme su chi non lavorerà più alle imprese di Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill. Oltre a vedere l'arrivo di un nuovo designer per i costumi, individuato in Lucinda Wright (Doctor Who), la serie cambierà anche il coreografo e maestro di spada che si è occupato dei combattimenti: a confermarlo è stato lui stesso, Vladimìr Furdìk, che ha fatto sapere che non tornerà per i nuovi episodi.

Il witcher all'arma bianca

La notizia, diffusa dal sito Redanian Intelligence, arriva direttamente dal profilo Instagram ufficiale di Furdìk, dove l'artista è solito condividere video dal dietro le quinte delle produzioni a cui partecipa. Quando un fan gli ha domandato se è previsto il suo ritorno anche per la seconda stagione di The Witcher, Furdìk ha replicato semplicemente "no".

NetflixHenry Cavill in The Witcher 1x03
Le coreografie di tutti i combattimenti di The Witcher, a eccezione di uno, sono state firmate da Vladimìr Furdìk

Nel corso della prima stagione, Furdìk ha firmato le coreografie di tutte le scene di combattimento e di battaglia, a eccezione di quella del primo episodio tra Renfri e Geralt – particolarmente apprezzata dalla critica e commentata anche dal regista, Marc Jobst. In quel caso, la coreografia è stata firmata da Wolfgang Stegemann, che potrebbe a questo punto tornare nella seconda stagione per rivestire lo stesso ruolo per tutti gli episodi.

Stegemann è stato portato tra i membri del cast tecnico di The Witcher da Henry Cavill, che ci aveva già collaborato durante la realizzazione di Mission Impossible: Fallout.

NetflixEmma Appleton ed Henry Cavill in The Witcher 1x01
Il combattimento tra Geralt e Renfri è stato realizzato da Wolfgang Stegemann

Vladimìr Furdìk è celebre per aver svolto il ruolo di stuntman e coreografo dei combattimenti anche nella serie di culto Game of Thrones. Nella produzione di HBO ha vestito anche i panni del Re della Notte, antagonista principale di Jon Snow e compagni.

The Witcher vedrà l'arrivo della sua seconda stagione nel corso del 2021. Gli otto episodi della prima sono disponibili su Netflix da dicembre 2019 e, in caso foste rimasti confusi dall'intreccio e dalla sua struttura narrativa, potreste sempre fare affidamento sulla timeline che mette in chiaro le cose.

Leggi anche

      Cerca