Avengers: Endgame porta a casa una sola nomination agli Oscar 2020

Disney/Marvel Un'immagine dei Vendicatori nel poster di Avengers: Endgame

Avengers: Endgame, il capitolo finale della saga Marvel Studios dedicata ai Vendicatori e diretto dai fratelli Russo, ha ottenuto una sola nomination agli Oscar 2020.

Durante la giornata di ieri, 13 gennaio, sono state finalmente rese note tutte le nomination ai prossimi Oscar 2020.

A portarsi a casa il maggior numero di candidature è stato Joker di Todd Phillips, con ben 11 nomination (tra cui anche quella di Miglior attore protagonista a Joaquin Phoenix). 10 nomination per il film The Irishman di Martin Scorsese, seguito da 1917 di Sam Mendes e C'era una volta a... Hollywood di Quentin Tarantino.

Una "punta" di delusione l'hanno sicuramente avuta i fan dei film Marvel, visto che Avengers: Endgame - ultimo capitolo della saga dedicata ai Vendicatori uscito lo scorso aprile nei cinema italiani - è riuscito a ottenere una sola nomination, ossia quella per i Migliori effetti speciali (via CBR).

Sfuma quindi la possibilità di vederlo candidato in categorie più importanti, tra cui magari anche quella relativa al Miglior film. Nel 2018 Disney era riuscita ad ottenere ben 7 nomination (tra cui quella per il miglior film) per Black Panther di Ryan Coogler, riuscendo però a portare a casa solo 3 statuette, ossia quelle per la scenografia, i costumi e la colonna sonora. 

Al momento Avengers: Endgame può contare "in bacheca" ben 6 Saturn Award, 3 MTV Award, 3 People's Choice Award, 4 Teen Choice Award, oltre ad essere stato candidato in una o più categorie ai Critics' Choice Award, ai Satellite Award, ai SAG Award e anche ai BAFTA.

Ricordiamo in ogni caso che a concorrere per la statuina di miglior film troviamo, oltre a Joker, il sudcoreano Parasite di Bong Joon-ho, Le Mans 66 - La grande sfida di James Mangold, Jojo Rabbit di Taika Waititi, Piccole Donne di Greta Gerwing e Storia di un matrimonio di Noah Baumbach.

La cerimonia di consegna degli Oscar si svolgerà, come di consueto, al Dolby Theatre di Hollywood a Los Angeles, in California, nella notte del 9 febbraio 2020.

Siete curiosi di scoprire i vincitori della prossima edizione degli Academy Awards?

Leggi anche

      Cerca