Doctor Strange 2 vedrà il ritorno del Barone Mordo?

Stando a una prima sinossi apparsa in rete, sembra che Doctor Strange In the Multiverse of Madness vedrà il ritorno del barone Karl Mordo, interpretato da Chiwetel Ejiofor. 

Marvel Studios Un'immagine di Doctor Strange nel poster del film del 2016

Doctor Strange In the Multiverse of Madness è il nuovo film Marvel che proseguirà le avventura dello Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch.

Ora, grazie a una breve sinossi apparsa sul sito Backstage, sono emersi i primi dettagli sul sequel dedicato a Stephen Strange. 

Il film dovrebbe infatti avere luogo subito dopo gli eventi di Avengers: Endgame, con Strange impegnato nelle sue ricerche sulla Gemma del Tempo. Sembra però che "un vecchio amico" dello Stregone - trasformatosi in avversario - convinca Doctor Strage a liberare una nuova forza delle tenebre.

Il ritorno della Gemma del Tempo, che abbiamo visto essere distrutta da Thanos in Endgame, implica che Strange viaggerà nel tempo o in un’altra dimensione per poterla recuperare intatta. Inoltre, il “vecchio amico” dello Stregone potrebbe essere nientemeno che il barone Karl Mordo, interpretato da Chiwetel Ejiofor. 

Si tratta di uno degli ex discepoli più fedeli all'Antico (Tilda Swinton) il quale, dopo la sconfitta di Dormammu (vista nel primo film del 2016), decide di abbandonare le Arti Mistiche mettendosi alla ricerca di stregoni in giro per il mondo a cui sottrarre l’energia. Lo abbiamo visto in azione anche nella sequenza post credit della pellicola originale (che trovate poco sotto).

Al momento, la presenza del Barone Mordo non è stata ancora confermata ufficialmente né da Marvel Studios né da Ejiofor. Ricordiamo che in Doctor Strange 2 dovrebbe fare la sua apparizione anche il personaggio di Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), la quale potrebbe essere responsabile – grazie ai suoi poteri apparentemente incontrollabili – della creazione del cosiddetto "Multiverso della pazzia" che fa da titolo al nuovo film. 

Doctor Strange In the Multiverse of Madness (il titolo italiano non è ancora stato ufficializzato), al momento senza un regista dopo l'abbandono di Scott Derrickson, dovrebbe iniziare la produzione nel prossimo mese di maggio, con un'uscita nei cinema americani prevista nel 2021.

La pellicola film sarà legata a doppio filo alla prossima Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, aprendo al multiverso e ai collegamenti alle serie TV live action WandaVision e Loki (entrambe attese sul catalogo Disney+).

Leggi anche

      Cerca