Il Signore degli Anelli: il cast della serie Amazon

Zanastardust/Flickr, CC BY 2.0, via Wikimedia L'Unico Anello e il libro de Il Signore degli Anelli

L'adattamento de Il Signore degli Anelli di Amazon diventa sempre più concreto. In occasione del Winter Press Tour della TCA, il servizio di streaming ha annunciato il cast della prima stagione, composto da volti noti, meno noti e sconosciuti.

Dopo che qualche nome era già trapelato, ma senza il crisma dell'ufficialità, Amazon ha annunciato il cast del suo adattamento de Il Signore degli Anelli. Come scrivono Deadline e Variety, della (molto) attesa serie faranno parte Robert Aramayo, Owain Arthur, Nazanin Boniadi, Tom Budge, Morfydd Clark, Ismael Cruz Córdova, Ema Horvath, Markella Kavenagh, Joseph Mawle, Tyroe Muhafidin, Sophia Nomvete, Megan Richards, Dylan Smith, Charlie Vickers e Daniel Weyman.

Gli attori di cui si sapeva che avrebbero partecipato alla produzione sono Aramayo, Clark, Horvath, Kavenagh e Mawle, mentre gli altri sono a tutti gli effetti una novità assoluta. Invece, non è più tra gli interpreti Will Poulter, che ha dovuto rinunciare a causa della sovrapposizione con precedenti impegni.

L'annuncio degli attori protagonisti della prima stagione della serie Amazon de Il Signore degli Anelli (già rinnovata per una seconda) è stato fatto dagli showrunner J.D. Payne e Patrick McKay, in occasione del Winter Press Tour della Television Critics Association (TCA):

Dopo avere intrapreso una vasta ricerca globale, siamo felici di poter finalmente rivelare il primo gruppo di brillanti artisti che prenderanno parte alla serie de Il Signore degli Anelli di Amazon. Queste donne e questi uomini di eccezionale talento non sono solo i nostri attori. Sono i membri più recenti di una famiglia creativa in continua espansione, che in questo momento è al lavoro in modo instancabile per riportare in vita la Terrra di Mezzo per i fan e il pubblico di tutto il mondo.

Oltre che su un cast che mescola sapientemente nomi noti e meno noti, l'ambizioso adattamento conta su una squadra di autori, consulenti e produttori di grande esperienza (e successo), che annovera Lindsey Weber (10 Cloverfield Lane), Bruce Richmond (Game of Thrones), Gene Kelly (Boardwalk Empire), Sharon Tal Yguado, Gennifer Hutchison (Breaking Bad), Jason Cahill (I Soprano) e Justin Doble (Stranger Things). Il gruppo è completato dal regista JA Bayona (The Orphanage, Jurassic Park: Il regno distrutto), che dirigerà i primi due episodi ed è anche produttore esecutivo con la compagna, Belén Atienza.

Per il resto, la trama è top secret. Quello che si sa è che la serie sarà un prequel ambientato nella Seconda Era e comporrà in maniera originale (ma fedele) materiale della trilogia de Il Signore degli Anelli, degli altri libri e delle appendici che compongono l'universo fantastico di J.R.R. Tolkien.

Secondo le informazioni più recenti, al momento il cast è impegnato con la lettura del copione in Nuova Zelanda e le riprese inizieranno a febbraio.

In attesa di ulteriori dettagli, ecco le biografie degli attori protagonisti:

Robert Aramayo

Robert Aramayo è un attore inglese con all'attivo diversi ruoli al cinema e in TV. Tra i film ai quali ha preso parte ci sono Animali Notturni, Lost in Florence e Galveston. Invece, in TV è apparso nella miniserie Harley and the Davidsons e Mindhunter. Ma il pubblico del piccolo schermo lo conosce soprattutto per il ruolo del giovane Ned Stark in Game of Thrones. Robert ha da poco finito di girare la serie Behind Her Eyes di Netflix/Left Bank ed è atteso sul grande schermo in Antebellum e The King's Man - Le origini.

Nella serie interpreta il protagonista, Beldor (ruolo che ha "ereditato" da Will Poulter).

Owain Arthur

Il nome di Owain Arthur rientra tra quelli meno noti agli spettatori italiani. Originario del Galles, l'attore ha un consistente curriculum in ambito teatrale ed è apparso in alcune serie TV inglesi (Hard Sun, Hinterland, The Palace). È atteso al cinema nel film Disney The One and Only Ivan.

Nazanin Boniadi

Nazanin Boniadi è un'attrice iraniana naturalizzata britannica. Lanciata dalla serie General Hospital, è approdata rapidamente al cinema ed è apparsa in Iron Man, Zoolander 2, Ben Hur, Passengers e Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio. Il suo lavoro più recente è Bombshell - La voce dello scandalo, dove interpreta il ruolo dell'ex reporter di Fox News Rudi Bakhtiar. In TV è apparsa in numerose serie, tra cui How I Met Your Mother, Homeland - Caccia alla spia (nel ruolo di Fara Sherazi) e in Counterpart.

Tom Budge

Dopo avere esordito al cinema in Australian Rules, Tom Budge è apparso in numerosi film, tra cui La proposta, diretto da John Hillcoat e scritto dal cantautore Nick Cave (che ha composto anche le musiche), Last Train to Freo, che gli è valsa la doppia nomination come Miglior attore non protagonista agli AACTA Awards e ai Film Critics Circle Awards, e Judy & Punch, presentato al Sundance Film Festival 2019. In TV ha preso parte alle miniserie The Pacific e Gallipoli.

Morfydd Clark

Nata in Svezia, ma trasferitasi in Galles all'età di 2 anni, Morfydd Clark è una star emergente di cinema e TV. Tra i suoi film ci sono Orgoglio e pregiudizio e zombie, Amore e inganni, Dickens - L'uomo che inventò il Natale e Crawl - Intrappolati. Sul piccolo schermo è apparsa in Patrick Melrose, The Alienist e in Dracula di Gatiss e Moffat. Attualmente è impegnata in His Dark Materials - Queste oscure materie.

Nella serie interpreta la giovane Galadriel.

Ismael Cruz Córdova

Ismael Enrique Cruz Córdova è un attore originario di Porto Rico, che ha fatto il suo debutto in TV nella serie The Good Wife. Per il piccolo schermo ha lavorato anche in Sesame Street, Ray Donovan e Berlin Station. Inoltre, è apparso in un episodio di The Mandalorian. Al cinema ha avuto ruoli in Nell'ombra di un delitto e Mary Queen of Scots. Nel 2020 è atteso nella miniserie The Undoing con Nicole Kidman e Hugh Grant e al momento è impegnato sul set del film Settlers, con Sofia Boutella e Brooklynn Prince.

Ema Horvath

Classe 1992, Ema H. Horvath è un'attrice americana, conosciuta soprattutto per i ruoli negli horror Like. Share. Follow e The Gallows Act II. La sua ultima fatica è la serie di fantascienza Don't Look Deeper.

Markella Kavenagh

Markella Kavenagh è un'attrice australiana, con all'attivo ruoli nelle serie e nei film per la TV Romper Stomper, Picnic at Hanging Rock, The Cry, My Life Is Murder e The Gloaming. La pellicola del suo debutto al cinema è True History of the Kelly Gang, presentato al Toronto International Film Festival 2019.

Nella serie interpreta la protagonista, Tyra.

Joseph Mawle

Inglese di Oxford, classe 1974, Joseph Mawle nasce come attore di teatro, ma lavoro molto anche al cinema e in televisione. Tra i suoi film ci sono 1921 - Il mistero di Rookford, La fredda luce del giorno, La leggenda del cacciatore di vampiri, Shell (premiato come Miglior Film al Torino Film Festival) e Heart of the Sea - Le origini di Moby Dick. Sul piccolo schermo è apparso nella miniserie Birdsong (per la quale ha ricevuto una nomination BAFTA TV Award), in MotherFatherSon con Richard Gere e nel remake di Women in Love al fianco di Rosamund Pike. Ma senza dubbio, il pubblico della TV lo conosce principalmente per il ruolo di Benjen Stark in Game of Thrones.

Nella serie interpreta il villain principale, Oren.

Tyroe Muhafidin

Tyroe Muhafidin è un giovanissimo attore australiano, apparso in diversi cortometraggi e nella web serie Caravan. L'adattamento de Il Signore degli Anelli di Amazon è la sua prima grande produzione.

Sophia Nomvete

Sophia Nomvete è nata nel Regno Unito, ha origini africane e iraniane e parla fluentemente farsi. La sua esperienza è principalmente teatrale, con ruoli nelle pièce Vice Versa, Miss Littlewood, England People Very Nice e Il colore viola. In TV è apparsa nel game show Swashbuckle.

Megan Richards

Inglese classe 2000, Megan Richards ha fatto il suo esordio in TV nella serie Wanderlust e in seguito ha preso parte a Doctors. La sua ultima fatica è ancora una serie, la produzione tedesca Pan Tau, che dovrebbe arrivare sul piccolo schermo nel 2020. Oltre che un'attrice, è anche una cantante e musicista di talento (suona il piano, il sassofono e la chitarra).

Dylan Smith

Dylan Smith è un attore di Montreal (Canada). Il suo primo ruolo di rilievo è stato quello di Tony Foscarelli nell'adattamento per la TV del 2001 di Assassinio sull'Orient Express. In seguito è apparso in diverse serie, tra cui Into the Badlands, I Am the Night, MotherFatherSon (dove ha recitato con Joseph Mawle) e Treadstone. Tra i suoi film ci sono La mummia, Maze Runner - La rivelazione e Lemonade.

Charlie Vickers

Charlie Vickers è un giovane attore, con all'attivo il ruolo di Guglielmo Pazzi ne I Medici e quello di Dan nella commedia australiana Palm Beach.

Daniel Weyman

Nato a Newcastle (Gran Bretagna) nel 1977, Daniel Weyman ha una significativa esperienza sul piccolo schermo. Tra le produzioni alle quali ha preso parte ci sono il mocumentary Dunkirk, le miniserie Colditz e A Very English Scandal e le serie L'ispettore Barnaby, Doctors (in cui ha recitato anche Megan Richards), Holby City, Poirot, Foyle's War, Vera, Testimoni silenziosi, Gentleman Jack e Treadstone (che annovera nel cast pure Dylan Smith). I suoi film più importanti sono Grandi speranze (con Ralph Fiennes, Sally Hawkins e Helena Bonham Carter), The Happy Prince - L'ultimo ritratto di Oscar Wilde e Where Hands Touch.

Leggi anche

      Cerca