The Marvelous Mrs. Maisel: Rachel Brosnan e i problemi col costume

Rachel Brosnahan ha subito un infortunio nei panni di Midge Maisel a causa del corsetto, tanto stretto al punto di causare una lesione alle costole.

Amazon Studios Una scena di Mrs Maisel

Gioie e dolori del corsetto. Ma soprattutto dolori. Ne sa qualcosa Rachel Brosnahan, che ha avuto diversi problemi per il look della sua Miriam Maisel, casalinga bene e comica anni '50 nella serie di Amy Sherman Palladino.

La Brosnahan ha rivelato al Late Late Show con James Corden di aver sofferto di un infortunio legato proprio al corsetto che era costretta a indossare sempre sul set quando vestiva i panni di Midge.

Il corsetto entrava in conflitto con le battute veloci e brillanti della protagonista.

Parliamo così velocemente nello show che per pronunciare tutte le parole non puoi davvero fare molti respiri. Non respiravo molto e bene, ero un po’ limitata e pare che alcune delle mie costole si siano fuse insieme.

Era presente anche la drag queen Paul Ru, rimasta a bocca aperta per la sua rivelazione, tanto che l’attrice si è affrettata di stare bene e non avere grossi problemi.

Va davvero bene ragazzi, tranquilli.

Come sottolinea People, Rachel Brosnahan non è stata la prima a lamentarsi per i dolori del corsetto (un indumento che le donne, un tempo, indossavano rigorosamente ogni giorno): anche Emma Stone aveva dovuto portarlo ne La favorita e aveva riflettuto sugli strazi che le sue antenate avevano dovuto subire.

Le donne lo hanno portato per così tanto tempo che questo ti aiuta a empatizzare con quel periodo storico, per i dolori che dovevano subire. Nel primo mese, non riuscivo a respirare. Dopo un mese, tutti i miei organi si sono praticamente spostati: era disgustoso e se non è necessario, non fatelo!

Fox Searchlight PicturesEmma Stone in una scena de La favorita
Il corsetto di Emma Stone ne La favorita

Per motivi diversi, del corsetto si era lamentata anche Kim Kardashian, che lo aveva indossato al MET Gala 2019, per il suo look Thierry Mugler, che imponeva un vitino da vespa.

Non ho mai provato tanto dolore in vita mia!

Avere una vita sottile ha davvero un prezzo altissimo!

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca