Snowpiercer uscirà a maggio: nuovo trailer e dettagli sulla serie

Tutto ciò che sappiamo sullo show che racconta la lotta di classe all'interno del treno a motore perpetuo.

Sono passati 5 anni da quando Snowpiercer è stata annunciata e dopo un'attesa piuttosto lunga abbiamo finalmente la data d'uscita. La serie, basata sulla graphic novel francese Le Transperceneige, debutterà il 31 maggio. La notizia è stata accompagnata da un breve trailer, che è possibile vedere in apertura dell'articolo.

Lo show è ambientato più di sette anni dopo un catastrofico evento che ha reso la Terra un luogo inabitabile: ormai non c'è altro che neve e ghiaccio nel mondo, le città sono sparite e i pochi uomini sopravvissuti al disastro si trovano a bordo di un treno che viaggia intorno al globo in moto perpetuo. In questo contesto vengono a galla questioni di lotta di classe, ingiustizia sociale e politiche di sopravvivenza.

Il cast e lo sviluppo

Nel 2013 uscì un film omonimo diretto da Bong Joon Ho, con Chris Evans e Tilda Swinton. La pellicola, tuttavia, lasciava alcune domande senza risposta e quindi la serie TV potrebbe approfondire il materiale d'origine.

KOCH MEDIA SRL Snowpiercer
KOCH MEDIA SRL

Snowpiercer

9,13 €

Il cast dell'adattamento televisivo includerà Daveed Diggs (Hamilton), Jennifer Connelly (Top Gun: Maverick), Sean Bean (Game of Thrones), Rowan Blanchard (Girl Meets World, Nelle pieghe del tempo), Mickey Sumner (Frances Ha) e Alison Wright (The Americans).

Lo sviluppo di Snowpiercer è stato piuttosto travagliato: l'annuncio della serie ci fu a novembre 2015, il pilot venne ordinato a novembre 2016 e si ebbe la conferma di una stagione completa a gennaio 2018. Successivamente Graeme Manson (Orphan Black) prese il posto del creatore dello show Josh Friedman, e Warner Media annunciò che la serie non sarebbe stata trasmessa da TNT ma da TBS. In seguito venne però riconfermata TNT come emittente televisiva. Insomma, una grande baraonda.

Riguardo all'iter che ha portato all'arrivo di Snowpiercer, l'attore Daveed Diggs ha affermato che "ci vuole molto tempo per creare le cose belle". Manson, lo showrunner attuale, ha inoltre aggiunto:

La serie è stata partorita lentamente. È una proprietà davvero fantastica: sono un grande fan sia del film che della graphic novel, ci vuole molto tempo per fare bene le cose e noi le abbiamo fatte bene.

Inoltre, Diggs ha parlato del motivo per cui gli attori hanno continuato a far parte del cast nonostante il progetto sia passato dalle mani di Josh Friedman a quelle di Graeme Manson:

Non credo che avremmo potuto andarcene se avessimo voluto. Obblighi contrattuali.

In merito ai personaggi è stato chiesto a Manson se Wilford, il magnate che gestisce il treno ed è nascosto nella cabina di pilotaggio (interpretato da Ed Harris nel film), apparisse nella serie. La risposta dello showrunner è stata che ancora deve deciderlo.

Un pilot tutto nuovo

Il pilot di Snowpiercer venne diretto da Scott Derrickson, ma a quanto pare quell'episodio è stato scartato e rifatto praticamente da zero. Non era un segreto che il regista non fosse d'accordo con la visione del progetto attuale e Manson ha parlato un po' della direzione che avrebbe dato allo show:

Non posso dire molto del progetto originale perché non ero coinvolto, ma ho amato il film. Mi è piaciuto quel tono, ho adorato l'energia che trasmette e il fatto che fosse il film d'azione più strano che avessi mai visto. Volevo, soprattutto, che la serie fosse così emozionante.

Derrickson ha risposto al nuovo showrunner dichiarando di essere davvero orgoglioso del lavoro che ha svolto insieme a Josh Friedman. Inoltre, ha lasciato intendere di essersi offeso per non essere stato contattato da Manson quando la serie fu ordinata:

Il pilota che ho realizzato potrebbe essere il mio miglior lavoro. Il nuovo showrunner ha una visione radicalmente diversa per lo show. Se ti viene chiesto di riscrivere qualcosa o prendere le redini dello show di qualcun altro, mi sembra sia educazione contattare prima quella persona e a) scoprire quali siano i motivi del suo abbandono e b) ringraziarla per aver svolto il lavoro da cui trarrai profitto.

Il poster e il rinnovo per una season 2

Oltre al trailer, è stato inoltre pubblicato il poster ufficiale di Snowpiercer. Lo trovate di seguito.

TNTIl poster ufficiale di Snowpiercer

Lo show sarà composto da 10 episodi ed è stato già rinnovato per una seconda stagione, che, se dovesse replicare questi lunghissimi tempi di produzione, potrebbe non debuttare prima del 2024 (bisogna però tener conto che il cambio di network dovrebbe aver rallentato ampiamente lo sviluppo).

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca