Miss Americana: il trailer del documentario su Taylor Swift

Rilasciato il trailer di Miss Americana: il documentario sulla cantante Taylor Swift contiene un brano inedito e sarà disponibile su Netflix dal 31 gennaio 2020.

Il trailer di Miss Americana si apre con una triste constatazione della protagonista Taylor Swift. La cantante racconta alla regista Lana Wilson che durante tutta la sua carriera le è stato sempre chiesto di  essere in un certo modo: 

Durante tutta la mia carriera, i dirigenti delle etichette mi hanno detto che una brava ragazza non impone le sue opinioni. Una brava ragazza sorride, saluta e dice grazie. Sono diventata la persona che tutti volevano che fossi. 

Ebbene, il documentario prende spunto proprio dal momento esatto in cui la cantante ha deciso di non adeguarsi più a queste richieste, prendendosi un anno lontano dai riflettori. Miss Americana racconta il 2018, il periodo in cui la pop star si è ritirata dalle scene per comporre il suo ultimo album Lover e per dare vita a una importante operazione di decostruzione del suo personaggio pubblico: 

Ho dovuto decostruire un intero sistema di convinzioni…Mi sono sentita come se stessi costantemente lottando per il rispetto delle persone. 

Il documentario racconta, dunque, il cambiamento privato e pubblico di Taylor con momenti della sua vita familiare, immagini tratte dai suoi spettacoli e riferimenti agli articoli non positivi della stampa. 

L’intento è quello di mostrare una Taylor Swift impegnata politicamente e decisa a prendere posizione, esprimendo le proprie idee anche in fatto di candidati. 

Sembra, infatti, che in Miss Americana ci sia un momento in cui la cantante scrive una lettera a una senatrice repubblicana del Tennesse esortandola a sostenere l’Equality Act (legge contro la discriminazione degli appartenenti al mondo LGBT), nonostante il parere contrario sia del suo team che del padre. 

Miss Americana, dunque, si sofferma sul desiderio di attivismo politico della cantante. Non a caso, il documentario include il brano inedito Only the Young, scritto proprio durante le elezioni di midterm che hanno visto perdere entrambi i candidati sostenuti dalla pop star. 

Miss Americana vi ha incuriosito? Il documentario sarà disponibile su Netflix dal 31 gennaio 2020.

Leggi anche

      Cerca