Piccole Donne: canzoni e curiosità sulla colonna sonora

Sony Pictures Motion Picture Group Una scena di Piccole Donne

La colonna sonora di Piccole Donne consiste in una serie di brani che sottolineano i nomi dei capitoli o dei personaggi. Riascoltiamo le splendide canzoni di questa soundtrack nominata all’Oscar.

Greta Gerwig ha confezionato la sua personale riscrittura in salsa girl power (o meglio, Jo power) di Piccole Donne, classico della letteratura dell’infanzia scritto da Louisa May Alcott in due capitoli principali (e altri sequel): Piccole Donne e Piccole Donne crescono.

La storia di Meg, Jo, Beth e Amy è stata raccontata di nuovo, all’epoca del #MeToo, delle discriminazioni di genere e di una cultura che, lentamente ma altrettanto significativamente, sta cambiando.

Una colonna sonora che accompagna i capitoli della storia

La storia è quella nota: siamo a Concord, Massachusetts, nel 1861. Mentre il padre è impegnato al fronte come cappellano dell’esercito unionista, quattro sorelle attraversano il delicato momento dell’adolescenza, aiutate e sostenute dalla saggia e amorevole madre. Pur unite e legate, le ragazze andranno incontro a storie, evoluzioni e percorsi diversi, fino alla maturazione e al finale agrodolce. 

Nel remake di Greta Gerwig troviamo un cast stellare: Saoirse Ronan è Jo, Emma Watson Meg, la zia March è interpretata da Meryl Streep e la madre da Laura Dern, mentre Bob Odenkirk è il padre.

Eliza Scanlen dà il volto a Beth mentre Florence Pugh, che veste i panni di Amy, per la sua interpretazione è stata candidata all’Oscar come Miglior attrice non protagonista. 

Sony Pictures Motion Picture GroupUna scena di Piccole Donne
Amy, Jo e Meg in Piccole Donne

La colonna sonora segue i percorsi delle quattro sorelle enfatizzando l’intreccio narrativo che alterna passato a presente ed evidenziando i momenti comici, teneri e drammatici che si alternano all’interno della storia.

Della soundtrack si è occupato Alexandre Desplat, compositore francese che ha curato successi come Grand Budapest Hotel o La forma dell’acqua.

L’orchestra (in particolare gli archi, delicati e romantici), il tintinnare del triangolo, il pianoforte tanto amato da Beth, il ritmo che alterna lirica e concitazione, i titoli delle tracce orientati ad abbracciare e descrivere i momenti che tanto abbiamo amato nel libro (Ice-skating per il pomeriggio sul ghiaccio con la tragedia sfiorata, Christmas morning per l’indimenticabile mattina di Natale in cui le ragazze hanno portato la colazione agli Hummel) rendono la colonna sonora letteralmente cucita addosso al film.

Non mancano riferimenti alti e solenni, a Chopin con i suoi Notturni, Johannes Brahms e i waltzer, Franz Schubert e la polonaise.

La colonna sonora del film ha ricevuto una nomination all’Oscar come Migliore colonna sonora originale. 

La tracklist

Ecco l’elenco dei brani della colonna sonora di Piccole Donne, da riascoltare. Ogni brano riporta un nome che fa riferimento a un momento o un personaggio del film.

  1. LittleWomen
  2. Plumfield
  3. The Beach
  4. ChristmasMorning
  5. Dance on the Porch
  6. Ice Skating
  7. The Book
  8. Father Comes Home
  9. ChristmasBreakfast
  10. Amy
  11. FriedrichDanceswithJo
  12. Telegram
  13. Theatre in the Attic
  14. LaurieKissesAmy
  15. Friedrich
  16. Laurie and Jo on the Hill
  17. Young Love
  18. Meg’sDress
  19. Carriage Ride
  20. Laurie
  21. The Letter
  22. Snow in the Garden
  23. JoWrites
  24. Amy, Fred, Meg & John
  25. Dr March’s Daughters
  26. It’s Romance

La colonna sonora è disponibile su Amazon.

Sony ClassicalPiccole donne colonna sonora
La colonna sonora

Curiosità sulle canzoni

Le canzoni di Piccole Donne non si limitano a sottolineare gli snodi del film. La lista anticipa anche i momenti che arriveranno (per i pochi che non conoscono la storia). Qualche esempio?

Il brano Plumfield si riferisce al nome della lussuosa tenuta di zia March, che alla fine lascerà proprio a Jo, che a sua volta deciderà di trasformare la casa in una scuola, dove lei e suo marito insegneranno alle giovani generazioni, maschi e femmine.

Anche la canzone Father Comes Home, un intermezzo tranquillo tra ritmo e lirismo, anticipa il ritorno a casa del padre-reverendo.

Christmas Morning, una canzone soffice come le nuvole, con gli strumenti a corda e a fiato restituisce tutta la serenità celestiale, la felicità innevata della mattina del 25 dicembre per le sorelle March.

Che ne pensate? Vi è piaciuta questa colonna sonora?

Leggi anche

      Cerca