Arma letale 5 è in lavorazione con Mel Gibson, Danny Glover e Richard Donner

Dopo anni di rumor, finalmente una notizia che sa di ufficialità. Il produttore Dan Lin ha dichiarato che Arma letale 5 è in lavorazione. Non solo. A quanto pare, per il film torneranno Mel Gibson, Danny Glover e il regista Richard Donner.

Warner Bros. Pictures Mel Gibson e Danny Glover in Arma letale 2

Dall'ultima avventura di Martin Riggs e Roger Murtaugh sono passati più di 20 anni, ma le voci su un nuovo capitolo della saga non hanno mai smesso di circolare. I fan hanno continuato a sperare e nelle scorse ore a premiare la loro incrollabile fiducia è arrivata una notizia che ha il crisma dell'ufficialità.

Durante l'ultimo episodio di Producers Roundtable di The Hollywood Reporter, il produttore Dan Lin ha affermato che Arma letale 5 è in lavorazione. Non solo. Il fondatore e CEO di Rideback ha aggiunto che nel film ci saranno il cast e il regista originali (dal minuto 44:15, nel video qui sotto):

Stiamo cercando di realizzare l'ultimo film di Arma letale. E torneranno Richard Donner e gli attori originali. È semplicemente fantastico. Per Richard è una storia molto personale. Mel Gibson e Danny Glover sono pronti. È solo una questione di sceneggiatura. 

E a proposito della storia, GeekTyrant ricorda che un po' di tempo fa il creatore del franchise e autore dei primi due capitoli, Shane Black, ha dichiarato di avere buttato giù una bozza per il quinto film:

Ho scritto un canovaccio di 62 pagine con il mio amico Chuck per Arma letale 5 e credo che sarebbe un buon film. È interessante. In pratica, Riggs e Murtaugh sono più vecchi e si trovano a New York durante la peggiore tempesta di neve che abbia mai colpito la costa orientale per fermare una squadra di esperti Blackwater [militari privati USA, n.d.r.] che contrabbandano antichità. E c'è anche un personaggio giovane che fa loro da controparte.

Ma l'ingresso di un nuovo protagonista non significa che sarà un reboot mascherato da sequel:

Non è un film da passaggio del testimone, uno di quelli dove ci sono i personaggi principali invecchiati, ma in realtà riguarda loro figlio. E quest'ultimo prende il controllo e alla fine diventa uno spin-off. Al diavolo! Se i vecchi personaggi saranno nel film, saranno nel film da protagonisti. Non mi importa quanti anni avranno!

Naturalmente, non è detto che la sceneggiatura di Shane Black sarà effettivamente utilizzata. Dan Lin non ha dato informazioni a proposito e lo script rimane un grande punto interrogativo. D'altra parte, avrebbe indiscutibilmente senso coinvolgere il creatore della saga nel capitolo finale. 

Per scoprire cosa accadrà, non resta che aspettare. Possibilmente, non troppo. Non tanto per Mel Gibson e Danny Glover, che navigano rispettivamente a metà dei 60 e dei 70 anni, quanto per Richard Donner. Il regista compirà 90 anni ad aprile e va bene l'entusiasmo, ma dirigere un film d'azione come Arma letale non sembra proprio rilassante...

Leggi anche

      Cerca