Netflix produrrà la serie live-action di 10 episodi di One Piece

Il colosso dello streaming punta sul famosissimo fumetto di Eiichiro Oda.

Toei Animation Luffy, protagonista di One Piece

I fan di One Piece saranno felici (o forse no) di sapere che Netflix produrrà una serie TV live-action sul noto manga di Eiichiro Oda. A dare la notizia, l'account Twitter ufficiale di Weekly Shonen Jump.

Lo show sarà composto da 10 episodi, ma, a seconda del successo che riscuoterà, è probabile che il colosso dello streaming lo rinnovi per ulteriori stagioni. Sebbene al momento non si conosca la data d'uscita, non è da escludere che verrà distribuito sulla piattaforma già alla fine del 2020.

È dal 2017 che si parla di una serie live-action di One Piece: lo stesso Oda diffuse, in occasione del 20esimo anniversario del fumetto, la notizia secondo cui uno show incentrato su Luffy e la sua ciurma avrebbe visto la luce. Se ne parlò nuovamente la scorsa estate, quando si diceva che a scrivere la sceneggiatura della serie sarebbe stato Matt Owens (Agents of S.H.I.E.L.D) e che i produttori avrebbero voluto coprire il primo arco narrativo del manga. In pratica la saga dell'East Blue, quella in cui viene presentato Cappello di Paglia (e il suo sogno di diventare il Re dei pirati), si fa la conoscenza dei primi membri della sua ciurma (lo spadaccino Zoro, la navgatrice Nami e il cuoco di bordo Sanji) ed è introdotto il vasto mondo creato dal celebre mangaka.

Essendo una produzione americana, è probabile che molti dei fan puristi storceranno il naso di fronte a questa notizia, ma tanti altri potrebbero apprezzare la nuova produzione Netflix.

Cosa ne pensate di una serie su One Piece? Conoscete il manga e la serie anime?

Via: ComicBook

Leggi anche

      Cerca