Gaten Matarazzo, il Dustin di Stranger Things, di nuovo sotto i ferri per la sua rara malattia

Netflix Dustin in Stranger Things 3

L'attore 17enne pubblica una foto poco prima dell'intervento.

Non tutti i fan di Stranger Things forse sanno che Gaten Matarazzo, l'interprete di Dustin, è affetto da una rara malattia genetica nota come displasia cleidocranica. Si tratta di una patologia che colpisce l'apparato scheletrico, comportando spesso deformità della clavicola e del cranio (e un mancato sviluppo della dentatura permanente).

L'attore della serie Netflix è tornato in ospedale per subire il quarto intervento chirurgico e ha condiviso su Instagram uno scatto poco prima di entrare in sala operatoria, accompagnato dal seguente messaggio:

Intervento numero 4! Questa è una grande operazione! Per saperne di più sulla displasia cleidocranica e su come aiutare i pazienti affetti da essa andate sul sito ccdsmiles.org

Matarazzo non ha fornito ulteriori dettagli sul nuovo intervento, ma in precedenza aveva dichiarato a People di essere finito già in passato sotto i ferri per problemi alla bocca. Aveva affermato che la sua è una "forma molto lieve" di displasia cleidocranica, ma nonostante questo era convinto che avesse penalizzato la sua carriera:

C'è una possibilità su un milione di contrarre questa malattia - la maggior parte delle volte la erediti da un genitore, ma non nel mio caso. La mia è una forma molto lieve perciò non mi penalizza troppo, ma può essere una condizione molto difficile da sopportare. Sono alcuni dei motivi per cui non ho avuto ruoli: la mia blesità, la situazione dei miei denti e la mia statura. Hanno influenzato praticamente tutto: andavo tre volte a settimana alle audizioni e ricevevo solo "no".

Tuttavia, il Dustin di Stranger Things ha raccontato di come la sua patologia lo abbia aiutato a entrare nel cast della serie Netflix:

Tutto è cominciato quando mi stavo stiracchiando nella sala delle audizioni. Il team creativo mi ha visto e: "Aspetta, aspetta, aspetta che cosa hai appena fatto?" e io ho risposto "Cosa? Mi sono stiracchiato". Al che mi hanno detto "No, fallo ancora" e poi "Le tue spalle si toccano!". Quindi ho iniziato a spiegare di cosa si trattasse e della condizione che ha colpito i miei denti e tutto il resto dalla mia nascita. Per questo mi mancavano i denti nella prima stagione e porto ancora adesso l'apparecchio.

Non resta che augurare una buona convalescenza a Gaten Matarazzo, sperando che torni a vestire i panni di Dustin il prima possibile.

Via: EW

Leggi anche

      Cerca