Joker ha un Easter Egg dedicato al Batman di Tim Burton

Non poteva mancare un tributo al villain interpretato da Jack Nicholson.

Warner Bros. Joker fuma una sigaretta in una scena del film

Joker ha analizzato l'acerrimo nemico di Batman dal punto di vista psicologico, differenziandosi dagli altri film incentrati sui personaggi dei fumetti grazie al taglio dato dal regista. A ogni modo, l'opera di Todd Phillips è indissolubilmente legata al materiale d'origine e ha riferimenti agli altri adattamenti del Giustiziere Mascherato.

Un Easter Egg minore è stato di recente scovato dall'account Twitter "Movie Details", che ha pubblicato due screenshot: uno tratto dalla pellicola di Phillips e uno dal Batman del 1989 di Tim Burton. Osservando attentamente le immagini, si può notare che condividono lo stesso dipinto: una copia del Blue Boy di Thomas Gainsborough (opera del 1770).

In Joker, il dipinto a olio appare su una parete dell'appartamento della madre di Arthur Fleck, e potrebbe essere un chiaro omaggio alla scena del film di Burton in cui il Principe pagliaccio del crimine, interpretato da Jack Nicholson, avanza verso lo stesso quadro in un museo. Difficile che si tratti di una semplice coincidenza, è invece probabile che il regista abbia voluto inserire un tributo a un Joker immortale come quello di Nicholson (nonché a una memorabile pellicola sul Cavaliere Oscuro).

Il film con protagonista Joaquin Phoenix ha colpito positivamente pubblico e critica, sbancando al box office mondiale. Ha ricevuto ben 11 nomination agli Oscar 2020 e sembra che un sequel sia ormai ufficiale. A detta dei produttori, la scena più difficile da girare è stata quella del ballo sulla scalinata, perché c'era sempre il rischio che qualche paparazzo facesse trapelare online le immagini.

E voi, avete visto Joker? Avevate notato l'Easter Egg dedicato al Batman di Tim Burton?

Via: Digital Spy

Leggi anche

      Cerca