Captain Marvel: la vera forma della Suprema Intelligenza (e perché non è stata usata)

Marvel Studios Annette Bening nei panni della Suprema Intelligenza

Quando si realizza un film, non sempre tutte le idee vengono realizzate, anche quando si parla di Captain Marvel.

In attesa che il secondo capitolo di Captain Marvel venga realizzato, a tenere banco fra le discussioni degli appassionati è ancora il primo film e i personaggi che ne hanno fatto parte.

In Captain Marvel, la Suprema Intelligenza, interpretata da una grande attrice come Annette Bening, ha un'aura decisamente gradevole, in grado di infondere fiducia.

Tuttavia, nei fumetti Marvel, la Suprema Intelligenza è rappresentata in maniera completamente differente, ovvero come una gigantesca testa di colore verde piena di tentacoli.

Marvel ComicsUna rappresentazione della Suprema Intelligenza così come concepita nei fumetti Marvel

L'aspetto originario della Suprema Intelligenza, dunque, avrebbe potuto essere rappresentato nella medesima maniera anche sul grande schermo. La scelta però non è stata quella di essere così filologicamente aderenti a quello visto nei vari albi Marvel, mostrando nella pellicola un personaggio dall'aspetto decisamente differente.

Come mai si è deciso di apportare questa modifica nel film? 

La risposta arriva direttamente dal production designer di Captain Marvel, Andy Nicholson, interpellato da Comicbook. Nicholson ha rivelato come l’approccio in stile fumettistico avrebbe potuto distogliere l’attenzione principale, ovvero lo sviluppo del personaggio di Captain Marvel.

Un’idea, quella di rappresentare la Suprema Intelligenza come nei fumetti, che è stata rigettata solo all’ultimo momento.

Una concept art (qui sopra) e un video (visionabile qui sotto) mostrano infatti che nelle fasi preliminari del film la sua forma si rifaceva in tutto e per tutto a quella dei comics.

La Suprema Intelligenza è un personaggio decisamente particolare: è in grado di assumere l'aspetto della persona che più è stimata dal suo interlocutore.

Addirittura, in un'altra scena tagliata del film, i registi Anna Boden e Ryan Fleck avevano mostrato proprio questa "mutevole" caratteristica: Yon-Rogg, mentre interrogava la Suprema Intelligenza in merito alle sue qualità di leader, si vedeva riflesso. Tutto ciò a causa dell'enorme ego che contraddistingue questo personaggio. 

Ma niente paura, perché è possibile recuperare la scena di Captain Marvel con la Suprema Intelligenza nella sua forma "originale" grazie al cofanetto Infinity Saga, che comprende tutti i film dell’MCU, da Iron Man a Spider-Man: Far From Home, e tutte le scene eliminate in post-produzione.

E voi, che ne pensate? Avreste preferito vedere la Suprema Intelligenza così come è rappresentata nei fumetti?

Leggi anche

      Cerca