Resident Evil, le riprese della serie Netflix partono a giugno

Le figlie di Albert Wesker in una serie tutta per loro.

Capcom Netflix, la serie su Resident Evil seguirà le figlie di Wesker

Grazie all'enorme successo di The Witcher, serie che deve la sua gloria anche al videogioco omonimo di CD Projekt RED, sembra che Netflix abbia deciso di dare una spinta anche alla serie su Resident Evil, che aveva annunciato durante lo scorso anno.

Sembra infatti arrivata la conferma definitiva che le riprese della serie inizieranno a giugno e termineranno a ottobre 2020 sempre ad opera di Constantin Film la società che ha già realizzato i flim di Resident Evil. La location scelta è il Sudafrica mentre è ancora aperta la ricerca per uno showrunner che guidi l'adattamento.

Secondo le prime indiscrezioni, il piano per la serie è quello di espandere l'universo narrativo della celebre saga videoludica di Capcom e approfondirne la mitologia esistente. La serie, di genere drama, esplorerà i meccanismi interni della Umbrella Corporation, società responsabile dell'epidemia che ha trasformato gli uomini in zombie tramite il Virus T.

CapcomIl nemico della serie Resident Evil

Inoltre sembrano essere emersi anche i primi dettagli sulla trama che vedono come protagoniste le figlie dell'iconico villain della serie di videogiochi, Albert Wesker. 

Jade e Billie Wesker sono due sorelle estremamente diverse tra loro. La prima è estroversa e molto affascinante mentre l'altra è timida e soffre di problemi di gestione della rabbia. La trama vede le due sorelle indagare sul vecchio lavoro del padre in una città chiamata Raccoon 2, probabilmente connessa alla Raccoon City degli storici capitoli del videogioco.

La storia sarà caratterizzata da diversi salti temporali tra il 2022, anno in cui è ambientata l'indagine delle sorelle, al 2036, una sorta di futuro post-apocalittico dove una Jade più anziana e indurita dal tempo cerca informazioni per combattere gli zombi. In questo mondo dominati dagli zombie, sembrano essere rimasti in vita solo tre milioni di umani isolati nei pochi angoli di globo ancora non invasi: Il Territorio degli Ombrelli (Stati Uniti occidentali), la Fortezza Scandinavia, l'Amazzonia (America Centrale), Sihai (Cina e Siberia), la Fede (India) e vari paesi della Città Libera come Boston, Parigi e Città del Capo.

Il franchising cinematografico di Resident Evil con Milla Jovovich, lanciato nel 2002, è composto da 6 film che hanno incassato complessivamente ben 1,2 miliardi di dollari in tutto il mondo, classificandosi come la serie di film con il maggior incasso basata su un videogioco. La saga videoludica è una delle più conosciute da chiunque abbia mai tenuto un pad in mano.

Che sia l'ora per Resident Evil di mostrare anche il suo potenziale seriale?

Intanto, in attesa di ulteriori informazioni sull'uscita, potete recuperare i film dal link di seguito oppure prenotare l'attesissimo remake di Resident Evil 3:

Universal Resident Evil Ultimate Collection (Box 6 Br)
Universal

Resident Evil Ultimate Collection (Box 6 Br)

35,90 €
CE EUROPE LTD (CAPCOM) Resident Evil 3 - PlayStation 4
CE EUROPE LTD (CAPCOM)

Resident Evil 3 - PlayStation 4

28,99 €

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca