Star Wars: L'ascesa di Skywalker nasconde un effetto sonoro registrato da George Lucas?

Joi Ito - CC BY 2.0 Rey in Star Wars IX

Il creatore della saga potrebbe aver lasciato un segno nascosto in Episodio IX.

Star Wars: L'ascesa di Skywalker potrebbe contenere un Easter Egg molto particolare: una clip audio registrata da George Lucas in persona. Sebbene il creatore del franchise abbia venduto Lucasfilm a Disney nel 2012, la sua visione è sempre tenuta in considerazione dalla Casa di Topolino. Basti pensare che J. J. Abrams (regista dell'ultimo capitolo della nuova trilogia e di Episodio VII) ha conversato a lungo con il "papà di Guerre Stellari" in merito ai Midi-chlorian. Così, non sorprenderebbe se Disney lo avesse voluto omaggiare in qualche modo nel recente film uscito al cinema.

La notizia non è stata confermata dai sound designer della pellicola, David Acord e Matt Wood, ma non è stata neppure smentita, il che incoraggia i fan ad analizzare il film non appena sarà disponibile in Home Video. A riportare l'indiscrezione è Good Morning America, che dichiara:

Star Wars: L'ascesa di Skywalker contiene un Easter Egg nell'audio: un urlo emesso dal creatore della saga, George Lucas. La clip, denominata affettuosamente "The George", è stata registrata per il film del 1973 del regista, American Graffiti, ed è apparsa in diversi lavori, tra cui Rogue One: A Star Wars Story e Gli Ultimi Jedi.

Per il franchise non è una novità inserire Easter Egg nel comparto audio: per esempio, nei suoi oltre quarant'anni, la celebre saga fantascientifica ha sempre avuto un personaggio che dicesse la frase "Ho un brutto presentimento". Un Easter Egg andato in pensione con Gli Ultimi Jedi è invece l'urlo di Wilhelm, che il montatore Ben Burtt ha estratto dal film del 1953 L'indiana bianca e inserito nella trilogia originale (ereditato poi dalle successive).

Vi piacerebbe se venisse confermato questo Easter Egg in Star Wars: L'ascesa di Skywalker?

Leggi anche

      Cerca