Toni Collette ancora su Netflix: dopo Unbelievable sarà nella serie thriller Pieces of Her

La nuova serie del gigante dello streaming è basata sul romanzo di Karin Slaughter Frammenti di lei.

Netflix Toni Collette in una scena di Unbelievable su Netflix

Il fortunato sodalizio tra Toni Collette e Netflix è destinato a continuare. 

Dopo la sua partecipazione nella miniserie crime Unbelievable, che le è valsa una nomination ai Golden Globe, l'attrice australiana tornerà infatti protagonista sulla piattaforma streaming in Pieces of Her, serie drama che si propone come un adattamento del thriller best seller del 2018 di Karin Slaughter, Frammenti di lei

Come si legge sul sito Deadline, lo show in otto episodi è scritto da Charlotte Stoudt (Homeland) e diretto da Minkie Spiro (Downton Abbey), mentre la produzione esecutiva è affidata a un team tutto al femminile composto da Lesli Linka Glatter (Mad Men), Bruna Papandrea (Big Little Lies) e la stessa Stoudt.

In Pieces of Her, gli sceneggiatori vogliono esplorare le ricadute di un atto di violenza che sconvolge una sonnolenta cittadina della Georgia. Allo stesso modo, al centro della storia vi sarà il legame tra la trentenne Andy Oliver e sua madre Laura - la Collette, per l'appunto -, chiamate ad intraprendere un viaggio pericoloso attraverso l'America alla ricerca della verità. E se Andy è attirata verso l'animo più oscuro e nascosto della sua famiglia, Laura è descritta come una logopedista umile, bella ed empatica, devota al lavoro e alla figlia. Quando i fantasmi del passato metteranno a repentaglio la sua stessa vita, dimostrerà però di essere molto di più che la classica donna del Sud apparentemente perfetta, svelando lati del suo carattere del tutto inattesi. 

HarperCollins Italia Frammenti di lei
HarperCollins Italia

Frammenti di lei

9,40 €

Prima del già citato Unbelievable, Toni Collette ha messo alla prova il suo talento nell'altrettanto apprezzata Wanderlust ed è stata premiata con l'Emmy per il ruolo di una casalinga e madre affetta da disturbo dissociativo dell'identità in United States of Tara del 2009. La regista Minkie Spiro, invece, è attualmente dietro la macchina da presa di The Plot Against America (Il complotto contro l'America), miniserie basata sul romanzo omonimo del gigante della letteratura americana Philip Roth. Anche Spiro ha già collaborato con Netflix, avendo diretto alcuni episodi di Dead To Me.

NoSpoiler seleziona in modo indipendente i gadget e servizi che ti proponiamo in queste pagine e potrebbe ricevere una piccola quota (senza costi aggiuntivi per te) nel caso di acquisto tramite i link proposti.

Leggi anche

      Cerca