Mad Max - Wasteland: le riprese inizieranno in autunno [RUMOR]

Il marchio Mad Max sembra essere soltanto all'inizio: sarebbe in arrivo un nuovo film della saga intitolato Mad Max: The Wasteland.

Village Roadshow Pictures, Warner Bros. In foto Furiosa e Max dal film Mad Max: Fury Road

In seguito alla conclusione di una lunga causa legale con Warner Bros., sembrerebbe che il regista George Miller sia pronto a tornare a lavoro sui nuovi sequel di Mad Max. 

Secondo una indiscrezione riportata da Geeks WorldWide, Warner Bros. avrebbe dato il via alla realizzazione del film Mad Max: The Wasteland, sequel di Mad Max: Fury Road del 2015. Miller dovrebbe iniziare le riprese del nuovo film in Australia in autunno.

Attualmente non è stato ancora riconfermato Tom Hardy nel ruolo di protagonista.

Prima che la pre-produzione di Mad Max: Wasteland abbia inizio, Miller dirigerà Three Thousand Years of Longing, film con Idris Elba e Tilda Swinton, a partire da marzo. Miller, oltre alla regia, si occuperà anche della sceneggiatura del lungometraggio. Riguardo la trama di Three Thousand Years of Longing vige ancora una certa segretezza, ma a quanto pare dovrebbe trattarsi di una storia d'amore. 

I primi 3 film della saga dell'ideatore, regista e sceneggiatore George Miller sono stati realizzati tra il 1979 e il 1975 mentre Mad Max: Fury Road è l'ultimo film della saga omonima.

Si tratta di una storia apocalittica ambientata in un paesaggio desertico in cui l'umanità è stremata dalla povertà e dalla quasi totale assenza di acqua e quasi tutti sono impazziti a causa delle continue lotte per i beni comuni.

In questo mondo post-apocalittico esistono due ribelli in fuga, gli unici in grado di poter ripristinare l'ordine. C'è Max, un uomo d'azione e di poche parole, che cerca la pace dopo la perdita della moglie e del figlio e Furiosa, la quale è convinta di poter liberare la società qualora riuscisse a tornare attraverso il deserto fino alla sua terra d'infanzia.

Il film ha ottenuto sei premi Oscar e 380 milioni di dollari al botteghino in tutto il mondo. Nonostante le recensioni positive e gli ottimi incassi al box-office, le controversie legali tra Miller e Warner Bros. avevano temporaneamente impedito l'arrivo di nuovi film del brand Mad Max. 

E voi cosa ne pensate di questo potenziale ritorno della saga?

Leggi anche

      Cerca