Oscar 2020: le performance musicali di Billie Eilish, Elton John e Janelle Monáe

Dal toccante omaggio In Memoriam di Billie Eilish alla travolgente carica di Janelle Monáe passando per un'icona pop sempreverde come Elton John: ecco le migliori performance musicali che si sono viste (e sentite) agli Oscar 2020.

ABC Billie Eilish canta agli Oscar 2020

Gli Oscar 2020 si sono conclusi e il sipario è calato sulla lunghissima stagione dei premi di Hollywood. Di questa lunghissima notte hollywoodiana non ricorderemo solo i vincitori degli Academy Awards, ma anche i grandissimi momenti di spettacolo che si sono avvicendati sul palco tra un'assegnazione e l'altra.

La notte degli Oscar è da sempre, prima di tutto, un lungo show, costellato di interventi brillanti - nonostante anche quest'anno non ci fosse un conduttore - e di incredibili performance musicali.

Ripercorriamo le migliori, a partire dall'apertura scoppiettante di Janelle Monáe sino ad arrivare a Elton John, passando per il toccante e intenso In Memoriam che ha avuto come sottofondo la vellutata voce di Billie Eilish.

L'apertura di Janelle Monáe, performer straordinaria agli Oscar

L'esibizione di Janelle Monáe ha aperto la notte degli Oscar con un numero originale ed estremamente energico insieme a un corpo di ballo - vestito come i personaggi dei film e delle serie in lizza per gli Oscar! - e a Billy Porter

Janelle si è esibita sulle note della colonna sonora della serie TV per bambini anni '60 Mister Rogers'Neighbourhood, affiancata dai suoi ballerini "a tema", mentre Billy Porter è salito sul palco a metà performance circa intonando la canzone Still Standing di Elton John (che si sarebbe esibito di lì a poco).

Billie Eilish è stata la voce dell'omaggio In Memoriam di quest'anno

Continua l'ascesa nell'Olimpo delle star di Billie Eilish, che è stata scelta per cantare mentre sugli schermi scorrevano le immagini di tutti i personaggi del cinema e della TV che ci hanno detto addio in quest'ultimo anno.

La pluripremiata giovanissima artista si è esibita sulle note di Yesterday dei Beatles dando vita a un'esibizione davvero molto toccante.

Peccato per le polemiche: in Rete, molti fan sono insorti dopo essersi resi conto dell'assenza di Luke Perry - morto nel 2019 - nel video realizzato dall'Academy, insieme a quella di altre personalità dello showbiz che non sono state incluse nella clip.

Elton John agli Oscar 2020 è la certezza che non delude mai

Non c'è possibilità di restare delusi se a salire sul palco è Elton John. Il grandissimo artista, icona pop evergreen, si è esibito nel corso di una performance coloratissima sulle note di (I'm Gonna) Love Me Again dal film Rocketman, che ha vinto il premio come Migliore canzone.

Per Elton John è il secondo Oscar: il primo è stato quello per Can You Feel the Love Tonight dal film Disney Il Re Leone (1995).

Quale di queste performance vi è piaciuta di più?

Leggi anche

      Cerca